rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Corsi di Formazione

Corso di formazione teatro-scuola: come e quando partecipare

Le iscrizioni sono aperte fino al 7 dicembre

INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa)

A.R.T.I. (Associazione delle Reti Teatrali Italiane)

Agis/Federvivo

Fondazione Toscana Spettacolo onlus - in qualità di Ente capofila per A.R.T.I.

Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, AMAT – Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Ass.ne C.T.R.C teatro Pubblico Campano, Associazione C.L.A.P.Spettacolo dal vivo, ATER Fondazione-Circuito Regionale Multidisciplinare per l’Emilia Romagna, Arteven Associazione Regionale per la promozione e per la diffusione del teatro e della cultura nelle comunità venete

La relazione a scuola, in presenza e a distanza: corso di formazione per educatori dei servizi per l’infanzia, docenti (dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado) e artisti

Il teatro ha un contenuto e un valore sociale elevatissimo, descrive una sfera di significato comune, simula mondi sociali. Proprio per questo è così vicino ai bambini e ai ragazzi.

Un nuovo ruolo va riconosciuto alla Cultura e all’Istruzione avendo coscienza del loro impatto nella vita delle persone in termini di salute, di benessere e di capacità di innovare.

Le arti e i linguaggi dello spettacolo dal vivo sono una risorsa formativa essenziale in tutti i percorsi educativi e formativi; nello stesso modo la scuola è un ambito necessario allo sviluppo e all’innovazione del teatro e delle arti dello spettacolo dal vivo. Grazie alla relazione con l’infanzia e l’adolescenza, gli artisti sperimentano il contemporaneo e nutrono il proprio sguardo di adulti e la propria creatività. Non solo. La scuola può donare al teatro le strutture e le parole della ricerca, della verifica e della documentazione in una osservazione dialettica, sincronica e diacronica delle pratiche e dei soggetti.

Il punto di partenza è la formazione degli adulti. Docenti, educatori, artisti.

Con queste premesse parte il primo corso di formazione nato nell’ambito del Protocollo di intesa per la promozione nella scuola delle arti dello spettacolo tra l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE) e l’Associazione delle Reti Teatrali Italiane (A.R.T.I.), strutturato in due parti:

Una prima parte, che si terrà online, rivolta a tutti, che si snoderà lungo 4 incontri tra scuola e teatro per un totale di 8 ore.

Una seconda parte, che si terrà in presenza, a cura dei circuiti regionali, che prevede 16 ore.

Il programma online rivolto a tutti:

martedì 14 dicembre, dalle ore 17 alle 19 a cura di Marco Dallari Alfabetizzazione della pratica teatrale a scuola e la sua influenza nello sviluppo dell’età evolutiva

giovedì 16 dicembre, dalle ore 17 alle 19 a cura di Roberto Frabetti – La Baracca Testoni Teatro Raccontare con gli occhi. Ricerca della relazione sensibile

lunedì 10 gennaio, dalle ore 17 alle ore 19 a cura di Emma Dante – Compagnia Sud Costa Occidentale Il linguaggio del corpo nel teatro

martedì 18 gennaio, dalle ore 17 alle ore 19 a cura di Marco Dallari Interdisciplinarità della pratica teatrale

Per iscriversi al corso è sufficiente connettersi al link http://musica.indire.it/forms/index.php/885669?lang=it  e compilare la form di iscrizione.

Le iscrizioni sono aperte fino al 7 dicembre. 

Al termine delle iscrizioni ciascun partecipante riceverà una mail di conferma con le indicazioni necessarie per frequentare il corso on line.

In caso di problemi tecnici, scrivere a teatroascuola@indire.it; o telefonare allo 055219851 (int 2).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso di formazione teatro-scuola: come e quando partecipare

BariToday è in caricamento