rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Formazione

Gusto, creatività e marketing: nasce il 'Biscotto di Molfetta'

L' idea è di Roberto Pansini, Presidente dell'Associazione Oll Muvi, affermata nel mondo come I Love Molfetta che promozione il territorio pugliese e molfettese all'estero.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Il Biscotto di Molfetta" è stato presentato mercoledì 1 dicembre alle ore 18:30, presso l'info Point Turistico situato nel centro storico molfettese, diventerà un dolce della tradizione culinaria molfettese, città d'arte e terra di gastronomia nella provincia di Bari. Un progetto che riguarda la creazione del "biscotto di Molfetta" per promuovere il brand della stessa città in tutto il mondo con gusto e creatività artigianale, in collaborazione con l'Associazione Oll Muvi, affermata nel mondo come I Love Molfetta, l'Info Point di Molfetta, la Società della Madonna dei Martiri di Hoboken il Maestro Pasticcere Francesco Lanza e il giovane Fabrizio Drago, che hanno sposato fin da subito l'intero progetto ed ha provveduto alla creazione e realizzazione del biscotto. L’esperienza trentennale del Maestro Lanza unisce tradizione ed innovazione, ponendo attenzione alla provenienza degli ingredienti di questo dolce, che, ad esclusione dello zucchero, sono a km 0 per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio. Il biscotto ha una forma quadrangolare irregolare, rappresenta un monumento molfettese: "il Duomo" ed è grande circa 8 cm. Protagonista della ricetta è la mandorla locale, prodotto tipico pugliese, utilizzata intera, macinata, tritata o tostata. La tradizione dei dolci di mandorle racconta che venivano preparati e serviti dalle famiglie molfettesi contadine durante ricorrenze importanti o banchetti nuziali; oggi invece viene venduto nei forni, bar e pasticcerie locali e servito come fine pasto nei ristoranti. Il biscotto di Molfetta sarà un dono per l'imminente Natale, con l’auspicio che diventi il dolce più ricercato anche per le comunità dei molfettesi residenti all’estero, che hanno mantenuto una connessione con la loro terra di origine. Il biscotto regalerà un sorriso a chi lo guarda, a chi lo riceve un pensiero dolce e a chi lo assaggia il desiderio di gustarne subito un altro! L' idea è di Roberto Pansini, Presidente dell'Associazione Oll Muvi, da oltre 20 anni nel campo della comunicazione con numerose attività realizzate per la promozione del territorio pugliese e molfettese, di cui molte all'estero. #ilbiscottodimolfetta #associazioneollmuvi #tiportoinpuglia #ilovemolfetta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gusto, creatività e marketing: nasce il 'Biscotto di Molfetta'

BariToday è in caricamento