rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Scuola

Premio internazionale per la formazione professionale: vince il progetto dell'Acquedotto pugliese sviluppato con l’Istituto Tecnico Cuccovillo di Bari

La società idrica pugliese premiata nel concorso Premio d’Eccellenza Duale, iniziativa di cooperazione bilaterale italo-tedesca realizzate nell’ambito della Dichiarazione Comune d’Intenti in materia di politiche del lavoro e formazione professionale siglata dai Ministeri del Lavoro e dell’Istruzione di Italia e Germania

Acquedotto Pugliese riceve la menzione speciale della Giuria del “Premio di Eccellenza Duale” per il progetto “La circolarità dell’acqua”, sviluppato in collaborazione con l’Istituto Tecnico Superiore Cuccovillo di Bari, per aver dimostrato grande attenzione alla tutela del territorio, alla valorizzazione di un nuovo profilo trasversale, il “Tecnico Superiore per la Manutenzione specialistica del Sistema Idrico Integrato (SII)”, e per aver attivato un percorso terziario professionalizzante nel settore pubblico.

“La formazione – ha commentato Francesca Portincasa, Direttrice Generale di Acquedotto Pugliese -  è un aspetto fondamentale della gestione della risorsa idrica. Formazione vuol dire progresso, innovazione e sostenibilità. Questo riconoscimento conferma il percorso da tempo intrapreso da Acquedotto Pugliese con l’AQP Water Academy, il nostro centro d’eccellenza per la formazione, e ci motiva a fare sempre meglio partendo proprio dalle giovani leve, dai nuovi talenti che rappresentano il motore del futuro, perché con il loro prezioso contributo AQP possa continuare a garantire un servizio idrico integrato efficiente e perfettamente rispondente alle esigenze delle nostre comunità.”

‘‘Siamo davvero orgogliosi di aver ricevuto questo riconoscimento a testimonianza dell’impegno di AQP Water Academy nello sviluppo tra i giovani delle competenze nella gestione del servizio idrico integrato. Riceverlo poi dalle mani dell’Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia H. Viktor Elbling ci inorgoglisce ancora di più. Con l’ITS Cuccovillo abbiamo deciso di realizzare un corso che trasferisse non soltanto competenze tecniche, ma anche soft skills, per essere pronti per affrontare le sfide del domani. Un risultato traguardato grazie anche alla disponibilità e alla professionalità dei nostri colleghi che hanno tenuto le docenze”. Così commenta il Direttore delle Risorse Umane e Organizzazione di AQP, Pietro Scrimieri.

il premio_targa-2

Il “Premio di Eccellenza Duale” è il tradizionale appuntamento di AHK Italien, la Camera di Commercio Italo-Germanica, che premia i migliori progetti di formazione duale in Italia, attivo dal 2018 grazie al supporto del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca tedesco (BMBF) e del German Office for International Cooperation in Vocational Education and Training (GOVET). L’iniziativa di cooperazione bilaterale italo-tedesca rientra nell’ambito della Dichiarazione Comune d’Intenti in materia di politiche del lavoro e formazione professionale siglata dai Ministeri del Lavoro e dell’Istruzione di Italia e Germania.

Dedicata alle aziende impegnate nella realizzazione di progetti di formazione duale in Italia, l’iniziativa ha l’obiettivo di valorizzare progetti virtuosi e, allo stesso tempo, mira a creare consapevolezza e a sviluppare una cultura sostenibile del duale italiano.

Le imprese vincitrici nella propria categoria, così come i partner formativi con cui i progetti sono stati realizzati, saranno esempio per altre realtà nazionali che intendono investire nella formazione duale dei giovani talenti in Italia.

La cerimonia è stata ospitata dall’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma, presso Villa Almone, con un diretta streaming sui canali Facebook dell’Ambasciata e di AHK Italien.

“Siamo molto soddisfatti e felici di questo importante riconoscimento – ha commentato Lucia Scattarelli, Presidente Fondazione “A. Cuccovillo” - per il corso che abbiamo progettato ed erogato con entusiasmo e passione insieme all’AQP, interagendo pienamente al fine di raggiungere l’ambiziosa finalità di coinvolgere 18 studenti per l’apprendimento di importantissime competenze professionali e tecnologiche, in linea con l’Innovazione Tecnologica e Metodologica della Green Economy, utilizzando la Metodologia Duale di Alto Profilo. Strategia particolarmente importante in un periodo di Emergenza COVID e che ha richiesta molta concertazione ed un grande lavoro di squadra. Progetto che è stato così apprezzato dalla Commissione che ha ritenuto di attribuirgli anche una Menzione Speciale”.

Il percorso di formazione, organizzato dall’AQP Water Academy e dall’ITS Cuccovillo e finanziato dalla Regione Puglia, ha avuto durata di due anni ed è stato rivolto a18 ragazzi che hanno svolto un periodo di formazione teorico-pratica per un totale di 2.150 ore, attraverso oltre 400 ore di docenza effettuate da Manager e tecnici di AQP e un tirocinio di oltre 5 mesi presso sedi di AQP sul territorio regionale ed extraregionale.

L’ITS “Cuccovillo” di Bari è uno dei primi 14 ITS a nascere in Italia ed è l’unico del Sud ad essere stato sempre premiato dal Ministero dell’Istruzione nell’attività di alta formazione professionalizzante post-diploma negli ambiti della Meccanica e Meccatronica. Punto di forza dell’ITS è la concreta collaborazione con le aziende con le quali si progettano i percorsi con la realistica prospettiva di trovare lavoro subito dopo il diploma: secondo i dati certificati dal Miur, oltre il 90% dei ragazzi diplomati al “Cuccovillo” trova occupazione nel settore dell’industria avanzata con qualifiche gratificanti, sia in Puglia che fuori Regione che all’estero, consentendo all’ITS di posizionarsi ogni anno ai primissimi posti in Italia. Nel 2021 è stato valutato al 3° posto in Italia.

La trasversalità della Meccatronica consente di effettuare percorsi nei settori più svariati: dalla produzione all’automazione, dall’automotive al ferroviario, dall’idrico al biomedicale ed oggi dai satelliti al siderurgico, fornendo l’opportunità agli studenti di “Imparare Lavorando” nelle varie aree aziendali non solo legate alla produzione classica, ma guardando anche la progettazione, la programmazione e, soprattutto, il mondo di industria 4.0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio internazionale per la formazione professionale: vince il progetto dell'Acquedotto pugliese sviluppato con l’Istituto Tecnico Cuccovillo di Bari

BariToday è in caricamento