life

Biolfish, a Monopoli una rassegna dedicata alla pesca sostenibile

Dall'1 al 5 giugno a Monopoli si parla di acquacoltura biologica e consumi sostenibili. Per unire tutte le comunità costiere del mediterraneo nella sfida della crescita economica eco-compatibile

Produzione, mercato e collettività: tutto all’insegna della biosostenibilità. Il BiolFish è un progetto nato nel 2008 per promuovere la sostenibilità ambientale e le produzioni biologiche, ponendo al centro dell’attenzione l’acquacoltura biologica e la pesca sostenibile.

La rassegna punta a dialogare con tutte le realtà rurali e costiere, in Europa e nel Mediterraneo, unite dalla comune aspirazione ad una crescita sociale ed economica che sia consapevole della necessità di salvaguardare l’ambiente e le sue risorse. Tre gli obiettivi principali del progetto Biolfish:
- nell'ambito della produzione favorire la diffusione del metodo di allevamento biologico nel settore dell’acquacoltura e promuovere attività di pesca sostenibile, realizzate con metodi selettivi e rispettosi dell’ambiente;

- nell'ambito del mercato: favorire un approccio consapevole da parte dei consumatori verso la qualità dei prodotti tipici e biologici e promuovere il consumo locale dei prodotti biologici e/o eco-sostenibili;
         
- nell'ambito della collettività: migliorare il grado di identità delle popolazioni locali tramite la crescita della consapevolezza della qualità delle produzioni tipiche e biologiche e migliorare l’immagine complessiva dei territori interessati, anche ai fini di una valorizzazione turistica eco-compatibile.

         
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biolfish, a Monopoli una rassegna dedicata alla pesca sostenibile

BariToday è in caricamento