Martedì, 27 Luglio 2021
life

Raccolta differenziata, partono i controlli: multe salate per chi sbaglia

Sanzioni fino a 100 euro per cittadini e commercianti sorpresi a gettare i rifiuti nei contenitori sbagliati o in orari non consentiti. I controlli al via dalla prossima settimana

Multe fino a 100 euro per chi non effettua in maniera corretta la raccolta differenziata o conferisce i rifiuti in orari diversi da quelli consentiti: amministrazione comunale e Amiu adottano la linea dura contro i cittadini incivili. I controlli, spiega oggi un articolo comparso sul sito del Corriere del Mezzogiorno, partiranno dalla prossima settimana e saranno affidati a vigili urbani e ispettori dell'Amiu.

La decisione è il frutto di una relazione inviata di recente dal presidente dell’Amiu, Gianfranco Grandaliano, al sindaco Michele Emiliano, in cui vengono illustrati i risultati della raccolta differenziata, che, stando ai dati più recenti, a Bari resta ferma al 23%. Un dossier, quello del numero uno dell'Amiu, che avrebbe messo in luce anche alcune mancanze da parte di cittadini ed esercizi commerciali nel rispetto dei criteri fissati dal Comune per la differenziata, come nel caso dei commercianti del centro storico, o di alcune strade di Japigia e Poggiofranco.

I controlli, tuttavia, non riguarderanno soltanto i cittadini. Nel mirino dei vigili ci saranno anche gli stessi dipendenti dell'Amiu, per accertare che ciascuna squadra svolga adeguatamente il proprio lavoro, anche se, garantisce Grandaliano, i controlli ci sono sempre stati e fino a questo momento i provvedimenti disciplinari emessi dall'azienda sono stati all'incirca 500.

Dall'altra parte, però, negli ultimi mesi polemiche e lamentele da parte dei cittadini sul servizio offerto dall'Amiu non sono mancate. Numerose e frequenti sono state infatti le segnalazioni di ritardi e inefficienze nel servizio di raccolta dei rifiuti, di manutenzione, di pulizia delle strade.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, partono i controlli: multe salate per chi sbaglia

BariToday è in caricamento