Raccolta differenziata e riciclo, al via la nuova campagna dell'AMIU

Quattro spot televisivi e radiofonici interpretati da Tiziana Schiavarelli e Dante Marmone per sensibilizzare i baresi all'importanza di una corretta raccolta differenziata. Con un obiettivo: raggiungere quota 40% entro la fine del 2012

Quattro spot in chiave comica, interpretati dal duo Schiavarelli-Marmone, da trasmettere su radio e tv locali, per spiegare le regole del riciclo e sensibilizzare i baresi sull'importanza di effettuare una corretta raccolta differenziata. Dopo il concorso a punti per incentivare i cittadini a differenziare i rifiuti, l'Amiu è pronta a lanciare una nuova campagna informativa sul tema.

L'iniziativa è stata presentata oggi a Palazzo di Città, alla presenza dell'assessore all'Ambiente Maria Maugeri, insieme a Gianfranco Grandaliano e Antonio di Biase, rispettivamente presidente e direttore generale AMIU Spa, Gianluca Bertazzoli responsabile comunicazione e relazioni esterne COREPLA e Annamaria Schino della società Recuperi Pugliesi, e i due testimonial Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli.

La campagna, promossa dall'AMIU con la partecipazione dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Bari, Recuperi Pugliesi e COREPLA, è stata realizzata dall'agenzia Quorum Italia. Ciascuno spot si conclude con uno slogan finale che riassume il messaggio: "In alcuni casi, la separazione è un bene comune. Fai la raccolta differenziata in modo corretto e la tua città te ne sarà grata", oppure "Le cattive abitudini di alcuni le paghiamo tutti. La tua città è come casa tua, trattala bene".
 
Insieme alla volontà di sensibilizzare i cittadini sul tema della raccolta differenziata, la nuova campagna dell'AMIU si lega anche ad un altro obiettivo, ovvero quello di raggiungere la percentuale minima di raccolta differenziata fissata per legge entro il 2012.

"Nonostante i risultati fin qui ottenuti - ha spiegato l'assessore all'Ambiente Maugeri - riteniamo che persistano ancora comportamenti scorretti da parte dei cittadini, e dunque è necessario continuare a comunicare. A ciò si aggiunge la necessità, da parte del Comune di Bari, di centrare gli obiettivi che la legge impone. Il prossimo step da raggiungere per la nostra città è fissato al 40% nel 2012"

"Abbiamo voluto proseguire sulla strada intrapresa, puntando su una comunicazione simpatica e diretta - ha dichiarato il presidente  AMIU Gianfranco Grandaliano - la comicità e la notorietà degli attori, Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli, hanno reso particolarmente divertenti gli spot destinati a Tv e radio locali. L'interpretazione comica è stata solo un mezzo per affrontare temi e problematiche attuali e frequenti nella città di Bari. Con questa campagna ci auguriamo di contribuire a raggiungere il 40% fissato per la raccolta differenziata, così da scongiurare, soprattutto in questo particolare momento di crisi, l'applicazione dell'ecotassa che graverebbe sulla comunità stessa".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento