Martedì, 15 Giugno 2021
life

Turismo in crescita in Puglia, in 5 anni +25% per le presenze straniere

Dati incoraggianti sul turismo pugliese dall'"Italy Symposium Usa 2011", la manifestazione rivolta agli operatori turistici statunitensi ed organizzata dalla Regione e della Camera di Commercio barese per promuovere le bellezze della Puglia

Cresce il turismo in Puglia, sostenuto soprattutto dall'aumento delle presenze straniere, che negli ultimi cinque anni (2005-2010) hanno fatto registrare un incremento del 25%. I dati provengono dall'"Italy Symposium Usa 2011", la manifestazione rivolta ad operatori turistici statunitensi organizzata da Regione e Camera di Commercio barese, in corso in questi giorni alla Fiera del Levante.

Tra il 2005 e il 2010 gli arrivi internazionali di turisti in Puglia sono passati da circa 367.000 a 459.000, in linea con un incremento generale del flusso turistico verso la nostra regione. Nell'ambito di questo trend in crescita, il mercato americano si posiziona al quinto posto con 26.381 arrivi e 80.208 pernottamenti nel 2010.

"Il turismo in Puglia - ha dichiarato il governatore Nichi Vendola, stamattina in Fiera - ha vissuto in questi anni una straordinaria crescita con lo sviluppo della ricettività turistica, gli interventi di restauro e gli interventi di trasformazione nel settore del turismo rurale. Dobbiamo continuare ad internazionalizzarci".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo in crescita in Puglia, in 5 anni +25% per le presenze straniere

BariToday è in caricamento