Martedì, 15 Giugno 2021
mobilità

Bike sharing per gli studenti del Politecnico, parte il servizio "Geteasybike"

Il progetto, nato dall'idea di tre giovani pugliesi, è pensato per venire incontro esigenze di mobilità degli universitari, grazie allo studio dei principali spostamenti tra i luoghi di studio, lavoro e ritrovo. Non ci sono stazioni di scambio: per prenotare la propria bici basta una app

I progettisti (a destra) con il rettore del Politecnico Di Sciascio e l'assessore Minervini

Un sistema semplice, calibrato sulle esigenze di mobilità degli studenti universitari, per consentire loro di spostarsi agevolmente tra i luoghi di studio, lavoro e ritrovo utilizzando un servizio di bike sharing. Nasce con quest'intento "Geteasybike", il progetto ideato da tre giovani pugliesi - Alessandra Aquilino, Francesco Pasculli e Gaetano Raimondo - da oggi avviato in via sperimentale all'interno del Politecnico.

L'iniziativa, promossa dall'Associazione “App for Mobility", con la partnership del Politecnico di Bari, di Elaborazioni.org e di Radioluogocomune, è stata presentata questa mattina. Insieme agli ideatori, il Rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio, e l'assessore alla politiche giovanili della Regione Puglia, Guglielmo Minervini.

La novità principale di questo sistema di bike sharing sta nel fatto di essere organizzato e gestito attraverso una app. Nessuna stazione di scambio dunque, ma solo un'applicazione informatica, sviluppata oggi su tutti i sistemi Android e IOS, con cui l'utente può accedere a tutti i servizi di bike sharing (dalla geo-localizzazione del mezzo più vicino fino alla prenotazione  e al suo utilizzo), con la libertà di rilasciare il mezzo in un qualsiasi punto della città purché pubblico ed accessibile a tutti gli utenti (rastrelliere, aree di sosta, park & ride, piazze ed aree pedonali, marciapiedi, piste ciclabili).

Il servizio è partito questa mattina con 50 biciclette e avrà come "punto di studio" privilegiato l'area del campus barese. La sperimentazione di Geteasybike segue infatti un lungo percorso di coinvolgimento degli studenti, avviato a marzo e proseguito per tutto aprile tra le aule del Politecnico di Bari.

LEGGI L'INTERVISTA AGLI IDEATORI DI "GETEASYBIKE"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike sharing per gli studenti del Politecnico, parte il servizio "Geteasybike"

BariToday è in caricamento