Giovedì, 13 Maggio 2021
Green Murat / Via Vito Fornari

Volontari contro il degrado nel Murattiano: "Via i graffiti, riempiremo il muro della scuola con un murales"

L'associazione RetakeBari ha riunito nel tardo pomeriggio i cittadini volenterosi per elimianare le scritte sul muro della scuola 'Mazzini-Modugno' in via Fornari

"Venite con guanti e occhiali, perché oggi ci si sporca". Un bel gesto contro il degrado perpretato dai volontari dell'associazione RetakeBari, che ancora una volta tornano a ripulire il muro della scuola elementare 'Mazzini-Modugno' in via Fornari, nel quartiere Murat. A chiamare a raccolta i cittadini è il presidente dell'associazione, Fabrizio Milone, che ha anche ricevuto un regalo inaspettato da una ditta locale di opere edili e impiantistica: una fornitura di spazzole per eliminare le 'opere d'arte' non richieste dei vandali.

WhatsApp Image 2018-09-19 at 21.12.01-2

Davanti all'ingresso della scuola, infatti, il muro è pieno di graffiti e scritte confuse. Disegni e frasi che a partire dalle 18.30 - ma c'è già qualcuno all'opera - i volontari elimineranno con l'ausilio di uno speciale gel antigraffito. Una volta ripulita la parete, si vorrebbe dare nuova vita al muro, disegnando un murales colorato, come già era avvenuto su una parte di quel muro, divenuto un paesaggio marino con balene, polpi e onde.

"l muro è lungo 30 metri dobbiamo essere almeno 30- spiegano dall'associazione -. Non basta indignarsi e lamentarsi ora dobbiamo reagire. Facciamolo per i bambini di questa scuola affinche capiscano che questa non è la normalità, non è il mondo che vogliamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari contro il degrado nel Murattiano: "Via i graffiti, riempiremo il muro della scuola con un murales"

BariToday è in caricamento