Guida all'apertura di un'attività artigianale

Per avviare, cessare o modificare un’attività artigianale basta effettuare una semplice comunicazione alla Commissione Provinciale Artigianato presso la Camera di Commercio della provincia dove ha sede l’impresa. Le informazioni utili

A partire dal 1° ottobre 2008, per avviare, cessare o modificare un’attività artigianale basta effettuare una semplice comunicazione alla Commissione Provinciale Artigianato presso la Camera di Commercio della provincia dove ha sede l’impresa.

Attraverso la comunicazione la persona interessata autocertifica il possesso dei requisiti di legge, accelerando in questo modo l’iter di iscrizione.

Come fare

La persona interessata deve presentare una comunicazione in bollo alla Commissione Provinciale Artigianato presso la Camera di Commercio, entro 30 giorni dalla data di effettivo inizio, modifica o cessazione dell’attività.

La suddetta comunicazione può essere spedita per raccomandata o consegnata a mano, utilizzando gli appositi moduli disponibili sia presso gli uffici della Camera di Commercio che sul sito di Sistema Puglia.

Ai fini della presentazione della Comunicazione è possibile, inoltre, farsi assistere dalle associazioni di categoria delle imprese artigiane. 
Successivamente, l’ufficio della Commissione ProvincialeArtigianato riscontra la completezza e la regolarità della Comunicazione, procede direttamente alla registrazione sul relativo Albo.

NOTA BENE: gli unici artigiani ancora obbligati per legge a presentare la Denuncia di Attività, oltre alla comunicazione, sono gli impiantisti, gli autoriparatori, le imprese di pulizie, le imprese di facchinaggio, i panificatori, gli estetisti e gli acconciatori.

Quali documenti allegare

fotocopia del documento d’identità del richiedente. 

Per conoscere gli eventuali altri documenti da presentare, sulla base dei singoli casi, è consigliabile contattare direttamente gli uffici del Servizio Artigianato della Camera di Commercio.

I costi 

n. 1 marca da bollo da € 16.

I tempi

La registrazione avviene entro 7 giorni dalla presentazione della comunicazione.

(www.comune.bari.it)

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento