Prezzi case a Bari: quotazioni stabili. La mappa zona per zona

State decidendo di acquistare casa o prendere una casa in affitto a Bari? Ecco le informazioni sui prezzi per ogni quartiere della nostra città

©Freepik

Acquistare o prendere una casa in affitto è una scelta che richide molta attenzione e tanti sono i punti da tenere in considerazioneSi deve fare una valutazione sulle spese da sostenere. I prezzi delle case e il mercato immobiliare in genere sono infatti in continuo mutamento e variano da città a città, da zona a zona.

Secondo il quadro delineato dall’ultimo Osservatorio curato da Immobiliare.it a Maggio 2020 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 1.318 al metro quadro, con una diminuzione del 0,93% rispetto a Maggio 2019 (1.330 €/m²). Negli ultimi 2 anni, il prezzo medio nella regione Puglia ha raggiunto il suo massimo nel mese di Aprile 2015, con un valore di € 1.444 al metro quadro. Il mese in cui è stato richiesto il prezzo più basso è stato Novembre 2019: per un immobile in vendita sono stati richiesti in media € 1.315 al metro quadro.

Prezzi al metro quadro delle province nella regione Puglia

Nel corso del mese di Maggio 2020, il prezzo richiesto per gli immobili in vendita nella regione Puglia è stato più altro nella provincia di Bari, con € 1.440 al metro quadro.
Nello stesso mese, il prezzo richiesto per gli immobili in affitto della regione Puglia è stato più alto nella provincia di Bari, con € 9,65 al mese per metro quadro. Il prezzo più basso, invece, è stato nella provincia di Taranto, con una media di € 5,86 al mese per metro quadro.

Comprare casa a Bari: come scegliere l'immobile, il quartiere e il notaio

Nel dettaglio

A Maggio 2020 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 1.849 al metro quadro, con una diminuzione del 1,03% rispetto a Maggio 2019 (1.868 €/m²). Negli ultimi 2 anni, il prezzo medio all'interno del comune di Bari ha raggiunto il suo massimo nel mese di Aprile 2015, con un valore di € 2.097 al metro quadro. Il mese in cui è stato richiesto il prezzo più basso è stato Agosto 2019: per un immobile in vendita sono stati richiesti in media € 1.830 al metro quadro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prezzi al metro quadro delle zone di Bari

Nel corso del mese di Maggio 2020, il prezzo richiesto per gli immobili in vendita a Bari è stato più alto nella zona Borgo Antico, Murat, Madonnella, con € 2.133 per metro quadro.  Al contrario, il prezzo più basso è stato nella zona Marconi, San Cataldo, Libertà con una media di € 1.442 al metro quadro.
Nello stesso mese, il prezzo richiesto per gli immobili in affitto a Bari è stato più alto nella zona Fesca, San Girolamo, con € 10,24 al mese per metro quadro. Il prezzo più basso, invece, è stato nella zona Carbonara di Bari, Ceglie del Campo, Loseto con una media di € 6,55 al mese per metro quadro.

Zone Vendita (€/m²) Affitto (€/m²)
Borgo Antico, Murat, Madonnella 2.133 9,80
Marconi, San Cataldo, Libertà 1.442 8,12
Fesca, San Girolamo 1.937 10,24
Palese, Santo Spirito 1.736 6,88
San Paolo, Stanic 1.607 -
Poggiofranco, Santa Caterina 2.131 8,01
Carbonara di Bari, Ceglie del Campo, Loseto 1.454 6,55
Picone, Carrassi, San Pasquale, Mungivacca 1.870 8,29
Japigia, San Giorgio, Torre a Mare 1.859 6,73

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento