menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliarsi i capelli da soli ai tempi della quarantena: consigli per lui e per lei

Poche, semplici, mosse per accorciare i capelli ai tempi della quarantena


Molto probabilmente appena finirà tutto questo isolamento e finalmente potremo uscire molti di noi andranno da estetiste e parrucchieri. Se però non ne possiamo davvero più, tanto da non riuscire a guardare allo specchio i nostri capelli, ecco qualche consiglio su come tagliarli da soli a casa.

Per voi poche, semplici, mosse per accorciare i capelli.

Tagliarsi i capelli da soli a casa: cosa fare per accorciare i capelli

Innanzitutto agisci in base alla tua chioma:

  • se hai i capelli lisci puoi anche tagliarli quando sono asciutti;
  • se hai i capelli leggermente ondulati è meglio tenerli bagnati; 
  • se hai i ricci, invece, è meglio asciugarli prima di tagliarli.

Armati di forbici, pettine e di un asciugamano. Poi procedi: per prima cosa mettiti davanti ad uno specchio.

  • Crea una riga centrale con il pettine e scegli la lunghezza: le spalle, il seno o la fine del collo.
  • Cerca di tagliare uno, massimo due centimetri, almeno per eliminare le doppie punte.

Un consiglio da tenere a mente: più i capelli sono corti, più saranno leggeri e, quindi, più si “accorceranno”.

Sia che tu abbia i capelli lisci che ricci, il consiglio è sempre lo stesso, soprattutto se sei alle prime armi: non accorciare troppo.

Per tagliare di più, infatti, c’è sempre tempo; una volta tagliati, invece, non si torna indietro. Meglio tagliare poco, allora, e piuttosto accorciare più avanti.

Tagliarsi i capelli da soli a casa: i consigli per le donne

Se la precisione non è la tua qualità principale prova con la tecnica dei codini: è perfetta sia per spuntare i capelli che per tagliarli in modo più consistente.

Armati di forbici, pettine e di un asciugamano. Poi procedi: per prima cosa mettiti davanti ad uno specchio.

  • Realizza una riga centrale e porta le due sezioni di capelli davanti alle spalle.
  • A questo punto crea due codini mettendo l’elastico poco sotto il punto in cui desideri tagliare i capelli.

Hai una chioma fluente e tanti capelli? Puoi anche creare due codini per parte, sistemando i 4 elastici alla stessa altezza. A questo punto inizia a tagliare i codini appena sopra all’elastico, tenendo le forbici in orizzontale.

Tagliarsi i capelli da soli a casa: i consigli per l'uomo

E gli uomini cosa possono fare? Il segreto è il trimmer: per tagliare i capelli senza brutte sorprese è sufficiente regolare il livello del pettine e passare il trimmer sui capelli, per uniformare il taglio su tutta la testa.

E' consigliabile inumidire i capelli e modellarli col pettine nel punto in cui vi sarà una differenza di lunghezza (dove parte la rasatura).

Più accurata sarà questa operazione, più facile sarà evitare errori dovuti alla mancanza di precisione.

In generale, è meglio iniziare sempre con un pettine abbastanza “alto”, in modo da avere la possibilità di accorciare ulteriormente i capelli e di non ritrovarsi, invece, con un taglio troppo corto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento