Ondate di caldo: i consigli utili per la salute

Quando arriva il grande caldo estivo bisogna stare attenti ad osservare alcuni consigli importanti per la salute: ecco le informazioni utili

Quando arriva l'estate si sa, si preannuncia l’ennesimo anno di afa e di temperature record. I soggetti a rischio come bambini, anziani, malati e donne incinte soffrono maggiormente e le ondate di calore possono rappresentare per loro un vero e proprio rischio per la salute. Esistono una serie di buone norme da adottare in caso di caldo eccessivo e anche il ministero della Salute attiva solitamente il programma Estate Sicura: una serie di iniziative necessarie ad informare la popolazione sui rischi legati alle ondate di calore, consigli per i medici e personale delle strutture per anziani sulla corretta gestione del pericolo, e un bollettino periodico che analizza giornalmente la situazione in oltre 27 città italiane.

La pubblicazione dei bollettini giornalieri sul Portale e sulla APP sarà attiva da lunedì 13 maggio 2019 a venerdì 13 settembre 2019. Questo sistema di monitoraggio verifica per ogni città le condizioni meteorologiche previste, e i potenziali rischi per la salute. Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, il Ministero elabora un bollettino con le previsioni a 24, 48 e 72 ore, consultabile sul portale dell’iniziativa, che viene diffuso quotidianamente ai Centri di riferimento locali, per l’attivazione, ove necessario, di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile.

Esistono dei consigli utili che aiutano i soggetti più esposti (e non solo) ai rischi delle ondate di calore, a vivere meglio i giorni di grande afa:

  • Evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, dalle ore 11.00 alle 18.00. In caso questo non fosse possibile allora proteggere il capo con un cappello di colore chiaro e gli occhi con occhiali da sole e la pelle dalle scottature con creme solari.
  • Indossare abiti leggerie in fibre naturali per assorbire meglio il sudore e permettere la traspirazione della cute.
  • Rinfrescare l’ambiente domestico e di lavoro con tapparelle, persiane, tende, ecc.. Chiudere le finestre durante il giorno e aprirle durante le ore più fresche della giornata. E' consigliabile utilizzare l'aria condizionata nelle giornate di forte caldo, è consigliabile provvedere alla manutenzione e alla pulizia regolare dei filtri.
  • Lavarsi spesso utilizzando acqua tiepida, bagnarsi viso e braccia con acqua fresca. In casi estremi utilizzare un panno bagnato sulla nuca.
  • Non fare attività fisica nelle ore più calde della giornata.
  • E' consigliato bere almeno 2 litri di acqua al giorno, evitare gli alcolici e limitare l’assunzione di bevande gassate e fredde. Mangiare cibi leggeri e freschi come frutta e verdura. 


Primi giorni di grande caldo in città: in atto il piano operativo a tutela degli anziani e delle persone fragili nel Comune di Bari

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento