Emergenza coronavirus: le limitazioni per l'accesso ad alcuni uffici del Comune di Bari

Alcuni uffici del Comune di Bari osserveranno delle restrizioni per l’accesso al pubblico e l’erogazione dei servizi

Visto il decreto legislativo del 23 febbraio 2020, recante “Misure urgenti per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid - 19” e le successive normative a riguardo, nei prossimi giorni alcuni uffici del Comune di Bari osserveranno delle restrizioni per l’accesso al pubblico e l’erogazione dei servizi.

Gli uffici per i quali saranno in vigore restrizioni per l’accesso al pubblico appartengono alle ripartizioni AnagrafePatrimonioWelfare (compresi gli sportelli territoriali presso le sedi dei cinque Municipi), UrbanisticaLavori pubbliciPolitiche educative, cui si aggiungono centri di erogazione servizi quali Porta Futuro e uffici abbonamenti Amtab.

In questi luoghi sarà consentito l’accesso di poche persone per volta e per un tempo commisurato al servizio richiesto, mentre alcuni servizi saranno erogati solo su appuntamento. Per quest’ultimi l’accesso sarà consentito solo ed esclusivamente al titolare dell’appuntamento.

Le limitazioni riguardano anche le aree predisposte per l’attesa all’accesso agli uffici: qui potranno sostare un numero massimo di persone per volta tale da rispettare le distanze previste tra una persona e l’altra.

Ogni ufficio dovrà comunque definire il numero massimo di persone che consenta il rispetto della  distanza interpersonale di un metro previsto dagli attuali dispositivi.

Tutti i servizi resteranno attivi e fruibili attraverso accessi on line.

Anche l’ufficio Tributi ha rimodulato il servizio di ricezione dei contribuenti al fine di far fronte alle nuove esigenze: tutte le prenotazioni effettuate attraverso il sistema TUPASSI saranno annullate e sostituite dall’interlocuzione telefonica e via mail con gli operatori addetti.

Vista la contingenza, le suddette modalità, peraltro già esistenti, sono state ampliate in maniera tale da assicurare l’immediato riscontro da parte dell’Ufficio.

In presenza di particolari problematiche, inoltre, l’ufficio concorderà con il cittadino/contribuente un appuntamento al fine di risolvere la problematica rilevata, nel rispetto delle misure cautelative disposte dal DPCM 4.3.2020 (distanza minima, ecc.)

Sul sito istituzionale del Comune saranno a breve resi pubblici tutti gli indirizzi mail e i numeri telefonici a cui rivolgersi per le diverse questioni afferenti ciascun settore tributario:

All’ingresso di tutti gli uffici pubblici sono stati sistemati dei dispenser con gel igienizzante fruibili anche dal pubblico, mentre a tutti i dipendenti comunali sono stati forniti guanti e gel igienizzante.

Inoltre, con apposita circolare della ripartizione Personale, tutti i dipendenti sono stati invitati ad utilizzare i giorni di ferie residui dalle precedenti annualità.

Per quanto riguarda l’Amtab, al fine di evitare affollamenti presso gli sportelli degli uffici da parte dei cittadini, che necessitano di rinnovare i propri abbonamenti per il trasporto pubblico locale nonché i permessi utili a sostare nelle zone a traffico limitato e nelle zone a sosta regolamentata, è stata decisa la proroga della validità degli abbonamenti e dei tagliandi della sosta come di seguito indicato:

• Abbonamenti invalidi civili, per servizio, del lavoro e di guerra con scadenza al 31/12/2019 sono prorogati sino al 31/03/2020

• Abbonamenti art. 30 della L.R.P. 18/2002 con scadenza al 28/02/2020 sono prorogati sino al 31/03/2020

• Permessi ZTL/ZSR; i possessori dei permessi con scadenza nel mese di marzo sono autorizzati a sostare nelle proprie zone di competenza sino al 31/03/2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, è stata disposta la sospensione della vendita a bordo degli autobus dei titoli di viaggio da parte degli operatori di esercizio con effetto immediato e sino a nuove disposizioni. La vendita dei titoli di viaggio è assicurata presso le molteplici rivendite presenti sul territorio cittadino, attraverso la MUVT APP e il servizio Mobile Pay    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento