I rimedi naturali per eliminare le macchie sui tessuti

Le macchie sui tessuti possono essere un problema ma niente paura, esistono degli ottimi rimedi contro lo sporco, grazie all'utilizzo di prodotti naturali

Sarà capitato a molti di voi di sporcarsi a cena o durante una festa. Alcuni cibi formano delle macchie davvero fastidiose e difficili da eliminare soprattutto sui tessuti delicati. Ogni macchia poi, richiede un trattamento specifico. In commercio ci sono infiniti prodotti ma spesso in casa abbiamo pratici ed ecomici rimedi offerti dalla natura. Eccone alcuni:  

- acqua ossigenata: è un ossidante, innocua su lana e seta va però utilizzata con cautela (meglio diluirla con un po' di acqua) sui sintetici e i colorati. Funziona sulle fibre di origine animale contro le macchie di erba e frutta; sulle fibre sintetiche contro sangue, cioccolato, vino. In genere schiarisce le bruciature.

- aceto bianco: da non utilizzare puro, ma diluito in misura di 1 cucchiaio ogni 3 di acqua fredda. Ravviva i colori ed elimina le macchie di inchiostro (da non usare su tessuti acetati)

- alcol denaturato: da utilizzare diluito con acqua solo su tessuti bianchi e resistenti di cotone contro catrame, resina, vernice, cera.  Rigorosamente da evitare sui tessuti acetati.

- alcol puro: è quello che si usa per preparare i liquori. A 95° è ideale contro le macchie di biro, liquore e ruggine su tutti i delicati. Va utilizzato al naturale, tamponando delicatamente

- bicarbonato: sciolto in acqua fredda dà buoni risultati sugli orribili aloni di sudore

- sale fino: una tazza da latte in circa un litro di acqua fredda è efficace contro le macchie di sangue, mentre in acqua calda rimuove quelle di cioccolato. In proporzione di un cucchiaio ogni 2 di alcol denaturato il sale fino è efficace contro l'unto. E' ottimo per assorbire il vino rosso quando cade sulla tovaglia (da lasciare agire circa 15 minuti e poi spazzolare)  

- succo di limone: caldo è efficace sulle macchie di ruggine (non utilizzare mai sul marmo), freddo su quelle di frutta.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento