Mascherina e occhiali appannati: i trucchi per evitare l'effetto "nebbia"

L'uso della mascherina comporta, per chi indossa gli occhiali, l'appannamento delle lenti con il respiro e irrimediabilmente la visibilità si riduce. Come fare? Ecco i consigli utili

Si esce di casa solo per necessità indossando le dovute precauzioni come mascherina e guanti in lattice. Chi ha gli occhiali però si trova davanti un problema tutt'altro che banale: con il respiro le lenti si appannano irrimediabilmente e la visibilità si riduce davvero molto. Un vero fastidio, anche perchè chi si trova all'aperto con gli occhiali appannati è tentato di toglierli, sistemarli meglio, muovere la mascherina, insomma tutta una serie di movimenti sconsigliati, toccandosi il viso proprio in prossimità di occhi e bocca, o arrivando addirittura, alla peggio, a rimuovere accidentalmente la mascherina.

Come fare dunque per risolvere la questione? Esistono in realtà rimedi pratici e veloci a cui è possibile fare ricorso. Vediamone alcuni.

La prima soluzione è la più banale (ma anche la più complicata, visto che molti negozi sono chiusi e il prodotto non è così facilmente reperibile): si tratta di spruzzare sugli occhiali un apposito liquido antiappannante. Gli appassionati di immersioni sanno di cosa stiamo parlando: è lo stesso liquido che usano i sub per le loro maschere. In alternativa si possono trovare in commercio anche spray e salviette anti-appannamento.

In alternativa, si può evitare di appannare le lenti semplicemente posizionando un fazzoletto di carta sul bordo superiore della mascherina, oppure piegando leggermente all'indentro il bordo superiore della mascherina (questa operazione va compiuta prima di uscire, per non ripiegare parti eventualmente già contaminate). In entrambi i casi, avremo una barriera che assorbirà l'umidità del respiro impedendo che arrivi direttamente sulle lenti.

Non manca anche chi consiglia, tra i vari segreti per evitare l'effetto "nebbia", di lavare gli occhiali prima di uscire utilizzando la schiuma da barba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento