Parcheggiare a Bari: le aree di sosta vicine al centro, mappa e tariffe

Tutte le informazioni utili sulle zone a sosta regolamentata in città (Zsr) e sulle aree di sosta chiuse: quali sono, quanto si paga, in quali giorni sono valide

La Zona a Sosta Regolamentata, denominata ZSR, è stata istituita per razionalizzare l'utilizzo delle aree a parcheggio, riducendo lo stress da carenza di posti auto e nel contempo per favorire l'uso del trasporto pubblico. La ZSR comprende i quartieri Murat e San Nicola e parte di Madonnella e Libertà zone nelle quali le aree di sosta, per i non residenti, sono a pagamento. I residenti invece con un semplice contrassegno al costo di 30 euro l'anno, potranno parcheggiare nella ZSR gratuitamente e senza limiti di tempo.

Chi risiede o è dimorante all'interno della ZSR può usufruire di un contrassegno a scadenza annuale (al costo di 30 euro) che consente di parcheggiare, gratuitamente e senza limiti di tempo, nella zona dove è situata l'abitazione.
I dimoranti (coloro che, pur avendo fissato la propria residenza anagrafica fuori della Provincia di Bari, si trovino a dimorare stabilmente, disponendo di un appartamento ad esclusivo uso abitativo nella ZSR) che volessero ottenere il contrassegno devono presentare una dichiarazione che attesti il luogo di dimora. Ogni persona residente nella ZSR che abbia un veicolo intestato, ha diritto ad un contrassegno a tariffa agevolata di 30 euro all'anno.
Qualora la stessa persona sia intestataria di altri veicoli può richiedere un contrassegno anche per ognuno di questi (fino ad un max di n. 2 veicoli), al costo di 300 euro l'anno.

E' possibile richiedere il contrassegno anche per veicoli in leasing, in noleggio a lungo termine (superiori all'anno), in fringe benefit aziendale (a titolare, socio o dipendente) o ceduti in uso esclusivo da parte del coniuge o dei familiari di I grado in linea diretta (genitori-figli) appartenenti alla stessa famiglia anagrafica.
Su ogni contrassegno sono indicate:
- la scadenza del contrassegno;
la zona in cui è consentita la sosta gratuita (la sottozona è solo indicativa, non tenerne conto, non ha validità);
- la targa ed il modello del veicolo;
- il numero del contrassegno.
Il contrassegno può essere usato solo sul veicolo autorizzato e deve essere tenuto ben visibile sul cruscotto

SOSTA NELLE ZONE DI COMPETENZA

I residenti e dimoranti in possesso di contrassegno possono sostare gratuitamente in tutte le sottozone comprese nella zona di competenza. Esempio: con il contrassegno della sottozona A1 è possibile sostare gratuitamente nell'intera zona A e quindi nelle sottozone A1-A2-A3-A4.
L'indicazione delle zone è segnalata anche sui cartelli posizionati nei pressi delle aree di parcheggio . Sullo stesso cartello, ai fini di un miglioramento successivo del servizio, sarà indicata anche la sottozona (A1, A2, B2, ecc...). Non tenerne conto

NELLE ISOLE IL CONTRASSEGNO NON VALE

In prossimità delle aree commerciali e dei servizi pubblici più importanti sono state individuate delle piccole zone di parcheggio denominate ISOLE, a pagamento per TUTTI. Questi parcheggi a pagamento per tutti (non valgono i contrassegni) sono riconoscibili dalla segnaletica verticale.

ORARI E GIORNI DELLA ZSR

Nei parcheggi ZSR (strisce di colore blu) la sosta è a pagamento nei giorni feriali, dal lunedi al sabato, dalle ore 8,30 alle ore 20,30.

LA TARIFFA ORARIA

Il costo del parcheggio nella ZSR è stato calibrato in modo da scoraggiare soste di lungo periodo e così favorire un rapido ricambio e una costante disponibilità di posti. Il costo orario della sosta è più alto per le aree più vicine al centro città, più basso per quelle più lontane. In particolare nella zona A è applicata una tariffa oraria di € 2,00 e nelle zone B e C, una tariffa oraria di € 1,00. La tariffa è di € 1,00 anche nella zona D (ove gli spazi sono ricavati esclusivamente su parte del lungomare ed in alcune piccole aree all'interno della città vecchia, mentre il resto della zone è destinata esclusivamente al parcheggio dei residenti).

- Zona A (gialla), quartiere Murat: 2 euro/ora

- Zona B (viola), quartiere Libertà: 1 euro/ora

- Zona C (verde), quartiere Madonnella: 1 euro/ora

- Zona D (fucsia), perimetro Bari vecchia lato mare: 1 euro/ora

MODALITA' DI PAGAMENTO DELLA SOSTA

La sosta può essere regolarizzata utilizzando i parcometri (mediante monete e tessere prepagate) e i grattini. Le tariffe e gli orari in uso nelle singole zone sono indicati sulla segnaletica verticale e sui parcometri. utilizzando i parcometri è possibile acquistare minuti di sosta con un costo minimo di 25 centesimi di euro.

AREE DI SOSTA

AMTAB gestisce nella città di Bari una serie di aree di sosta chiuse. 

Corso Vittorio Veneto - Lato Terra

Corso Vittorio Veneto - Lato Mare

Pane e Pomodoro

Largo 2 Giugno

Rossani

Necropoli

Executive Center

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Polipark

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro auto-moto tra Locorotondo e Martina, muore giovane coppia: lasciano un bimbo di dieci mesi

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento