"Il diavolo con le zinne" della compagnia 'Il carretto teatro' a Fasano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Dopo il successo della serata d'apertura con "Biancaneve" portata in scena dall'Anonima G.R, prosegue la Rassegna "Psiche e Manie", organizzata dal Gruppo di Attività Teatrali "P.Mancini" di Fasano in collaborazione con Michelangelo Busco, direttore artistico del Teatro Forma di Bari e patrocinata dal Comune di Fasano.

Il secondo appuntamento in cartellone è per il 17 gennaio, presso il Teatro Sociale, con lo spettacolo "Il diavolo con le zinne" del premio Nobel Dario Fo, nell'adattamento della compagnia "Il Carretto teatro" diretta da Francesco Tammacco. Compagnia che nasce dall'Associazione culturale "Il Carro dei comici" e che vede protagonisti i suoi migliori allievi e attori.

In breve la trama. Pizzocca è la serva-perpetua, goffa e pettegola, di un giudice che due diavoli vorrebbero possedere per poter meglio corrompere. Per un intreccio di situazioni e incidenti invece di entrare nel corpo del giudice, il diavolo incaricato si impossessa, senza rendersene conto, del corpo della serva. Il quiproquo manda all'aria il programma del capo-diavolo: bisognerà corrompere il giudice attraverso la serva posseduta.

Lo stesso Dario Fo, a proposito del suo lavoro ha affermato: «Naturalmente ogni concomitanza con la cronaca dei nostri giorni è del tutto involontaria; si sa, gli antichi hanno sempre copiato spudoratamente scandali e personaggi della nostra attualità!»

Gli interpreti sono: Pantaleo Annese, Claudia Castriotta, Francesco Consiglio, Nicola Gadaleta, Alessandra Minervini, Leonardo Mezzina, Alessandra Patimo, Gianni Ragno, Vincenzo Raguseo, Daniela Rubini e Giovanna Spadavecchia. Musiche originali di Pantaleo Annese; scenografia di Matteo Altomare. La regia è firmata da Francesco Tammacco.

Ingresso ore 20.00. Sipario ore 21.00

Torna su
BariToday è in caricamento