Mercoledì, 22 Settembre 2021
BariToday

Mina e Celentano chiamano Caparezza da Molfetta

Come produttore di alcuni brani inediti, per Mina e Celentano, sarebbe stato chiamato l'artista molfettese Michele Salvemini, in arte Caparezza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Cresce l'attesa per il nuovo album in studio di Mina e Adriano Celentano.

A poche ore dall'annuncio dello speciale televisivo con cui Rai1, il prossimo 5 dicembre, festeggerà l'uscita del disco (prevista per lo stesso giorno), arrivano nuove indiscrezioni in merito al secondo album congiunto della Tigre di Cremona e del Molleggiato. Secondo quanto riferisce Leonardo Iannacci sulle colonne del quotidiano Libero, il sequel di "Mina Celentano" dovrebbe uscire per Sony Music e conterrebbe una ventina di canzoni quasi tutte inedite, sparse su due dischi: "pochi duetti previsti in scaletta".

L'indiscrezione più interessante riguarda gli ospiti di questo disco. Come produttore di alcuni brani inediti sarebbe stato chiamato l'artista molfettese Michele Salvemini, in arte Caparezza: nel 2015, in una risposta ad un fan sulle pagine di Vanity Fair, Mina aveva fatto sapere di apprezzarlo molto; il rapper, da parte sua, ha fatto sapere di nutrire stima nei confronti di Adriano Celentano.

Nel progetto sarebbe inoltre coinvolto Checco Zalone, apprezzato sia dalla cantante cremonese che da Celentano: l'idea iniziale di ospitare l'attore e musicista in sala d'incisione sarebbe in seguito tramontata, ma Zalone avrebbe "accettato di essere la star dello show televisivo" dedicato al nuovo disco di Mina e Celentano.

Un grande orgoglio per la città di Molfetta, ancora un volta Caparezza "fa conosce la sua città a grandi livelli"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mina e Celentano chiamano Caparezza da Molfetta

BariToday è in caricamento