Aria condizionata in auto: l'importanza della pulizia e della sanificazione dell'impianto

Quando in estate fa caldo e si viaggia in macchina si accende l'aria condizionata. Occhio però alla pulizia dei filtri e alla manutenzione dell'impianto per non incorrere in spiacevoli sorprese.

©Dotcar Blog

Si avvicina l'estate e quando si viaggia in auto, anche per brevi tratti, è davvero impossibile affrontare il tragitto con i finestrini chiusi e senza aria condizionata. E' però importante avere un condizionatore in buono stato e come ogni altra parte della nostra automobile, va controllato e pulito periodicamente per garantire il suo corretto funzionamento e la salute delle nostre vie respiratorie.

E’ quindi, importante recarsi almeno una volta l’anno da un professionista che verificherà il funzionamento di tutte le sue parti e la sostituzione delle componenti usurate. In generale le operazioni da effettuare sono:

- sostituzione o rabbocco del liquido refrigerante 
- controllo del livello dell'olio nel compressore
- sanificazione dell'impianto per rimuovere batteri e funghi
- sostituzione filtro antipolline

Sostituzione filtro antipolline 

Partiamo dal filtro antipolline che va pulito o sostituito una volta l'anno o ogni 15.000 km, seguendo anche il programma di tagliandi della nostra vettura. Il filtro inoltre va cambiato se si nota una ventilazione dell’auto debole, l’incremento di cattivi odori provenienti dal climatizzatore e vetri sempre più appannati. Filtro che non solo raccoglie il polline, ma che va anche a catturare polvere, sporco e sostanze nocive presenti nell'aria e sulla strada.

Se abbiamo le giuste competenze è anche possibile ricorrere al fai da te. Sul mercato sono disponibili due grandi famiglie di filtri: in fibra e/o carta (la tipologia più economica) e ai carboni attivi, più costosi ma anche più efficaci perché vanno a rimuovere dall’aria numerose sostanza nocive per la nostra salute.

Sanificazione del climatizzatore auto

Un'altra operazione da effettuare durante la manutenzione dell'impianto di aria condizionata dell’auto è la rimozione di funghi, muffe e batteri che tendono facilmente a proliferare al suo interno. Operazione che può essere eseguita anche ricorrendo al fai da te, acquistando prodotti specifici, disponibili sia in formato spray che in schiuma. Prodotti da applicare, seguendo le indicazioni fornite dal produttore con l’impianto ed il ricircolo acceso, nell'alloggiamento del filtro antipolline e all’interno delle varie bocchette d'aria dell’auto. 

Pulizia aria condizionata auto: i prodotti più venduti sul web 

Dove fare il controllo dei filtri a Bari:

Csc Srl Clima Service Car Via degli Arredatori, 8 Modugno 

Lippolis Impianti Tecnologici Via Giovanni Cozzoli, 9, 70125 Bari

Spione Antonio Viale Generale Bonomo, 10 Bari

Ghergo Str. Rurale Cannone, 2

Cosimo Tamma Via Alpini d'Italia, 16 Bari 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Calci e pugni ai poliziotti nel reparto di ortopedia del Policlinico: arrestato 49enne a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento