Tergicristalli auto: come fare la manutenzione e quando sostituirli

Avere cura della propria auto è di fondamentale importanza: i tergicristalli in particolare devono essere periodicamente sostituiti per garantire una buona visibilità e quindi sicurezza in caso di pioggia, neve e ghiaccio

Le gelate e la neve possono causare gravi problemi alla nostra auto soprattutto sulla zona del parabrezza. Le spazzole dei tergicristalli devono essere normalmente sostituite ogni sei mesi/un anno, ma questa procedura potrebbe essere ancora più frequente a causa degli agenti atmosferici tipici della stagione fredda. Quando le spazzole dei tergicristalli non entrano più in contatto con la superficie del parabrezza, possono iniziare a scricchiolare e vibrare riducendo così la visibilità di guida, di conseguenza è importante una manutenzione corretta per guidare in totale sicurezza.

Tergicristalli, le funzioni

Sulla maggior parte dei veicoli, i tergicristalli si attaccano ciascuno ad un singolo braccio. I bracci, sono collegati a un motore elettrico che controlla il movimento radiale dei bracci. Una lama di gomma rimovibile è attaccata a ciascun braccio; questo è ciò che a contatto il parabrezza allontana umidità e sporcizia.

Come riconoscere i tergicristalli danneggiati

Risulta necessario sostituire le spazzole del tergicristallo se questi iniziano a sfilacciarsi, saltare, si spezzano o sibilano.

Le cause

Le spazzole dei tergicristalli possono danneggiarsi a causa di molti fattori ambientali e non solo come il sole, l'olio delle cere per auto, i detriti dispersi nell'aria come sabbia, fango e polvere trasportati dal vento e l'umidità.

Come sostituire i tergicristalli

La sostituzione della lama è un processo semplice e che potete realizzare da soli a casa. Basta seguire dei semplici passaggi:

  • Rimuovere le vecchie lame: estraete il braccio del tergicristallo dal vetro. Premete la leva sotto il tergicristallo, in modo da poter far scorrere la lama dal braccio.

  • Riposizionare il braccio del tergicristallo: fate attenzione quando si abbassa il braccio. Senza la lama di gomma il braccio potrebbe danneggiare il parabrezza, quindi assicuratevi di abbassarlo con attenzione.

  • Inserisci le nuove lame: fate scorrere la nuova lama in posizione, iniziando dalla stessa estremità del braccio in cui hai rimosso la vecchia lama. Infine, accertatevi che la clip di fissaggio scatti in posizione corretta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento