Alcol test: come funziona e quali sono le sanzioni

Per una maggiore sicurezza stradale le pattuglie svolgono l'accertamento del tasso alcolemico attraverso le analisi del sangue o con l'alcol test: tutte le informazioni su come funziona, i limiti e le sanzioni

©immagine di repertorio


 

Andare a cena con gli amici, avere il timore di bere qualche bicchiere di vino o di birra in più e incontrare sulla via del ritorno una pattuglia che attraverso l'alcol test controlli il nostro livello di alcol nel sangue. E' importante tenere questo livello sotto controllo  non solo per non incorrere in pesanti sanzioni, ma anche per una questione di sicurezza personale e stradale.

L'etilometro

Per calcolare il tasso alcolico presente nel sangue di una persona, viene utilizzato un dispositivo chiamato etilometro (o alcol test). Questo strumento, infatti, è in grado di determinare la concentrazione di alcool nel sangue attraverso l'aria che espiriamoin base all'altezza, al sesso e naturalmente, alla quantità di alcol ingerita. 

Le tipologie

Esistono due diverse tipologie di alcol test, uno chimico e uno elettronico.

  • Il primo è composto da una fiala che contiene un composto chimico che reagisce a contatto con l'etanolo presente nell'aria che viene espirata, e di un palloncino che cattura l'aria, in modo da poter svolgere il test.

  • L'etilometro elettronico, invece, è costituito da un boccaglio e un display, e per rilevare la presenza di alcool utilizza dei sensori di gas.

Controlli

Le forze dell'ordine, durante i controlli, ripetono il test dell'etilometro in un lasso di tempo non inferiore ai cinque minuti, in modo da verificare l'esattezza del risultato. Prima di mettersi alla guida, poi, è possibile acquistare un alcol test usa e getta, disponibile in molti locali, in modo da poter controllare il proprio tasso alcolico prima di mettersi in auto, per evitare sanzioni o, peggio, incidenti.

I limiti

Il limite massimo per potersi mettere alla guida è di 0,50 g/l (0,00 g/l per i neopatentati). Superata questa soglia, si incorre in sanzioni amministrative e tempistiche diverse di sospensione della patente. Si va da circa 500 euro fino ai 6mila di multa, mentre la patente può essere sospesa dei tre mesi fino a un anno o a due (oltre alla confisca del veicolo se lo stesso appartiene alla persona interessata).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

Torna su
BariToday è in caricamento