Mancano i sacchetti per il porta a porta a Palese e Catino: "Cittadini costretti a fare 3 km per ritirarli"

A segnalarlo è il consigliere al Municipio V Nico Chieppa (Decaro per Bari) che chiede più punti per la distribuzione: "Servono subito altri sportelli, evitiamo criticità"

"Mancano i sacchetti" per la raccolta differenziata porta a porta nelle zone di Palese lato monte, San Pio, Torricella e Catino con diversi cittadini costretti anche "a fare 3 km per raggiungere lo sportello Start Up a Santo Spirito in via Fiume, soprattutto per i cittadini più anziani". A segnalarlo è il consigliere al Municipio V Nico Chieppa (Decaro per Bari) che chiede più punti per la distribuzione: "Servono subito altri sportelli, possibilmente i siti utilizzati lo scorso anno, prima che ci sia un'emergenza e mi riferisco soprattutto alla plastica.

L' assessore Pietro Petruzzelli e il Presidente amiu Sabino Persichella ci diano delle risposte. Evitiamo di dover far nascere criticità e poi dover rincorrere le stesse nel tentativo di risolverle. Preveniamo e facciamolo subito" conclude Chieppa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento