rotate-mobile
BariToday

In estate tre 'food truck' nella spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari, aggiudicato il bando: "Aperti da mattina a sera"

L'assessora Palone: "Volevamo sopperire ad una mancanza importante, quella di un punto di ristoro, aperto e accessibile a tutte le persone che frequentano la spiaggia da mattina a sera"

E' stata aggiudicata la concessione demaniale semestrale per collocare 3 food truck sulla passeggiata della spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari. A vincere il bando è l'azienda Flora Group che collocherà tre chioschi per l’esercizio di attività di piccola ristorazione, bar e caffetteria  Nei prossimi giorni si procederà con la formalizzazione della concessione ad opera degli uffici della ripartizione comunale Sviluppo economico.

I chioschi offiranno un'offerta gastronomica articolata sui tre momenti degustativi della giornata - colazione, pranzo e cena - basata sempre sull’offerta di prodotti riconducibili alla tradizione locale in modalità “street food”. Garantite tutte le specifiche alimentari previste dal bando nel rispetto delle diversità e delle esigenze alimentari dei frequentatori della spiaggia. Non mancheranno le specialità della cucina barese né i piatti della cucina mediterranea ormai entrati di diritto nella cultura gastronomica cittadina.

“Quella su Pane e pomodoro è per noi una scommessa - spiega l’assessora comunale allo Sviluppo economico Carla Palone - che siamo contenti gli operatori del territorio abbiano colto. Volevamo sopperire ad una mancanza importante, quella di un punto di ristoro, aperto e accessibile a tutte le persone che frequentano la spiaggia da mattina a sera. Nei prossimi giorni concluderemo le procedure di concessione e certamente potremo dare avvio alle attività. Se la sperimentazione dovesse essere accolta positivamente dai cittadini, non escludiamo la possibilità di riproporre il servizio anche per i prossimi anni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In estate tre 'food truck' nella spiaggia di Pane e Pomodoro a Bari, aggiudicato il bando: "Aperti da mattina a sera"

BariToday è in caricamento