Apri le porte di casa tua al mondo, e il mondo ti ringrazierà

Turismo sostenibile in Puglia: ecco la formula vincente per gestire le locazioni

Possiedi una splendida proprietà in Puglia, ma la usi di rado? Hai sempre desiderato sfruttarla in qualche modo, o ricavarci qualche guadagno extra, ma un po' la pigrizia, un po' il lavoro che non ti lascia tempo da dedicarle e un po' la burocrazia, ti hanno sempre frenato nel metterla in affitto? Ogni volta che pensi a quanti turisti visitano la tua bella regione ogni anno, ti mangi le mani?

Pur non essendo un esperto, capisci che, per andare incontro alle esigenze del mercato turistico, la tua casa andrebbe valorizzata in qualche modo, non solo con qualche accorgimento sull'arredamento, ma anche e soprattutto dandole una maggiore visibilità agli occhi del turista in cerca di alloggio. Considera che oggi, oltre alle classiche agenzie di viaggi e ai tour operator, esistono vere e proprie piattaforme turistiche online, ci sono siti web e social network dove, con le giuste fotografie della tua casa fatte da professionisti, potresti renderla più appetibile e visibile. Del resto non hai bisogno di molto, hai già tutto quello che serve per competere: il paesaggio  pugliese è indescrivibile, sei a un passo dal mare, e a due dalla città e il tuo appartamento sarebbe perfetto per accogliere chi viene da fuori perché è accogliente, perché parla di te e della tua terra, perché è autentico e genuino, come solo la casa di un pugliese può essere.

Ma mettere in affitto una casa per pochi giorni o settimane comporta lavoro, richiede offrire dei servizi basilari di pulizia stanze, manutenzione, accoglienza ospiti e tu non sapresti neanche da che parte cominciare a prendere i giusti contatti per le forniture. E poi, diciamoci la verità, non hai né il tempo né la voglia di metterti a fare l'operatore turistico a tempo pieno. Hai già un lavoro che ti tiene occupato e  hai una famiglia con cui desideri passare il tempo restante. Chi si prenderà la briga di star dietro a tutte le incombenze del caso, dalla semplice emissione delle fatture fino alla redazione dei contratti d'affitto? E ti senti in grado di gestire eventuali prenotazioni dall'Italia e dall'estero? 

Sono tutti motivi per cui la tua casa è ancora lì, inutilizzata per la maggior parte dell'anno. Ed è per questo che un team di giovani imprenditori ha avuto l'intuizione che può fare al caso tuo: ha creato un'azienda, Wonderful Italy, che aiuti il proprietario d'immobile a rendere disponibile al mercato turistico in espansione la propria casa sottoutilizzata, offrendogli un servizio chiavi in mano che si occupi a 360° della gestione dell'immobile in modo professionale e affidabile e, al contempo, che garantisca al turista un'abitazione di prima scelta, affiancata a un'esperienza di qualità.

800x600-LAU_2630-2

Wonderful Italy è una start up tutta nostrana, specializzata nel settore dell'accoglienza e del vacation rental, sempre in cerca di nuove abitazioni da proporre ai turisti. L'obiettivo della sua succursale Wonderful Puglia, è coniugare l'ospitalità pugliese con esperienze autentiche, in un contesto di eccellenze paesaggistiche e culturali e sempre in un ottica di sviluppo turistico sostenibile ed equilibrato. Il team di professionisti in loco è giovane e competente e comunque supportato da una squadra di professionisti con base a Milano.

I vantaggi di una gestione a tutto tondo dell'immobile, per i proprietari, sono innegabili. Dal momento stesso in cui si rivolgono a Wonderful Italy inizia il supporto dell'azienda con una valutazione dell'immobile da affittare e con l'intera gestione commerciale dell'appartamento sia online, sfruttando social network, siti web e piattaforme turistiche, che offline, grazie alla collaborazione dei classici intermediari turistici. Ai vari servizi aggiuntivi, poi, pensa ancora una volta Wonderful Italy che, con una rete di oltre 100 fornitori di servizi e esperienze turistiche, è in grado di occuparsi dell'accoglienza degli ospiti, delle prestazioni di pulizia, lavanderia e piccole manutenzioni, delle forniture alimentari e persino di un supporto alla proprietà nelle questioni relative all'arredamento. A disposizione dei turisti italiani e stranieri c'è inoltre un customer care multilingua attivo h24, sette giorni a settimana.

800x600-Scala e ingresso-2

Il proprietario, essendo completamente sollevato da tutte le questioni e le incombenze normative, fiscali e contrattuali, può vivere serenamente la propria esperienza di locatore, con la possibilità di poter costantemente verificare l'andamento mensile delle prenotazioni, dei ricavi e dei guadagni attraverso report dettagliati. È proprio questa la forza di una partnership con Wonderful Italy: il coinvolgimento dei proprietari avviene attraverso uno stretto rapporto di collaborazione reciproca, senza impegni per il proprietario e con ottimi introiti aggiuntivi sia in alta che in bassa stagione.

Affidarsi a Wonderful Italy significa aprire le porte di casa propria e della propria terra al mondo, in un'ottica di valorizzazione del territorio e di incremento dello sviluppo sostenibile del turismo. Il tutto grazie a un sistema semplice ed efficace, già collaudato in più di 200 case tra Liguria, Sicilia e Puglia.

E allora, dai valore alla tua abitazione! Compila sul sito di Wonderful Italy il form per richiedere un contatto e uno specialista ti richiamerà per valutare insieme la tua abitazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento