Servizi e benefici delle Rsa: la seconda casa per anziani e pazienti affetti da Alzheimer

Un viaggio alla scoperta delle RSA, dove anziani e utenti affetti da Alzheimer posso ricevere le giuste cure

Per capire al meglio l’importanza di una Residenza Socio Assistita, è necessario capire esattamente cosa sia: la RSA è una struttura extraospedaliera convenzionata con l’Asl. Abbiamo chiesto alla RSA Universo Salute di Bisceglie, come è possibile accedere ad una RSA. Come spiega il dottor Biagio Veneziani, Direttore Medico Responsabile Rsa Universo Salute di Bisceglie, in RSA si accede previa domanda alla PUA di residenza (Punto Unico di Accesso) tramite compilazione della domanda S.V.A.M.A. ( Schede per la Valutazione Multidimensionale delle Persone Adulte e Anziane) compilata dal M.M.G ( Medico di Medicina Generale). La PUA di residenza acquisisce la documentazione dopo la valutazione dell’ U.V.M. ( Unita’ di Valutazione Multidisciplinare) eseguita al distretto ASL di appartenenza e si procede al ricovero.

Per contattare la RSA Universo Salute Opera Don Uva di Bisceglie si può chiamare il numero 800 64 23 34. 

Si parla di

Video popolari

Servizi e benefici delle Rsa: la seconda casa per anziani e pazienti affetti da Alzheimer

BariToday è in caricamento