Politica

Il centrodestra in largo Giannella per il 2 giugno: sul lungomare la manifestazione contro il governo

Romito (Lega): "I cittadini baresi hanno il sacrosanto diritto di manifestare il proprio dissenso contro un Governo incapace di ascoltare le legittime istanze di commercianti, artigiani, ristoratori, partite iva"

Si svolgerà in largo Giannella, sul lungomare di Bari, l'appuntamento del capoluogo pugliese per la manifestazione nazionale unitaria del Centrodestra, proposta dalla Lega, in contemporanea con altri 100 Comuni italiani, per chiedere una ripartenza più veloce dell'Italia dopo i mesi di chiusure legati all'epidemia covid-19. L'evento vedrà i partecipanti distanti tra loro nel rispetto delle norme anti-contagio.

Sull'appuntamento è intervenuto il vicepresidente del Consiglio comunale, Fabio Romito (Lega): "I cittadini baresi hanno il sacrosanto diritto di manifestare il proprio dissenso contro un Governo incapace di ascoltare le legittime istanze di commercianti, artigiani, ristoratori, partite iva che fino ad ora hanno ricevuto soltanto indegne prese in giro.  La Lega, insieme agli altri partiti di Centrodestra, intende ridare voce e dignità a milioni di italiani dimenticati da Conte e soc"i.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra in largo Giannella per il 2 giugno: sul lungomare la manifestazione contro il governo

BariToday è in caricamento