menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza idrica, la Lega incontra il presidente AqP: "Basta con i disagi per i cittadini"

Il consigliere regionale Caroppo e il collega comunale barese Carrieri hanno dialogato nella sede dell'Acquedotto pugliese: "Intervenire a livello locale e non solo"

Incontro, questa mattina, nella sede dell'Acquedotto Pugliese in via Cognetti a Bari, tra il consigliere regionale della Lega Andrea Caroppo, il collega metropolitano e comunale Giuseppe Carrieri e il presidente di AqP Nicola De Sanctis, sull'emergenza idrica nel capoluogo e in altri centri della regione. Gli esponenti della Lega hanno "sollecitato la realizzazione degli investimenti necessari alla riduzione delle forti perdite delle condotte idriche e richiesto di valutare la redazione di uno studio di fattibilità per la costruzione di un dissalatore per la Città di Bari" trasferendo al vertice dell'Ente i disagi dei cittadini.

"Problemi insotenibili", la protesta della Lega in via Cognetti

Carrieri e Caroppo hanno annunciato alcune iniziative politiche: "A livello sovralocale s’interverrà (anche con i parlamentari della Lega) - affermano in una nota - con l’Autorità di Distretto dell’Appennino Meridionale per ripartire meglio la distribuzione dell’acqua tra usi agricoli, civili e industriali. Attualmente, infatti, larga parte della risorsa idrica è diretta all’agricoltura e all’industria, e ciò ha comportato le riduzioni nell’erogazione delle case e in più in generale per gli usi civili. Riduzioni che possono essere diminuite se si equilibrassero i rapporti tra i vari comparti. A livello locale si chiederà ai Sindaci di limitare con apposite ordinanze l’utilizzo dell’acqua per talune attività (autolavaggi, ecc.) e di stanziare risorse economiche per installare autoclavi condominiali e impianti di sollevamento idrico in quei condomini più popolari che non hanno le possibilità economiche; anche attraverso l’utilizzo del fondo di riserva del bilancio comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento