Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Altamura

Ad Altamura si dimette la sindaca Rosa Melodia: "Non ho numeri per andare avanti"

La decisione formalizzata nell'ultimo Consiglio comunale: l'elezione tre anni fa, con una lista civica sostenuta dal centrosinistra. "Oggi a 15 mesi dalla scadenza del mandato - ha detto Melodia nel suo intervento - vengono fuori personalismi, volontà di autodefinirsi candidati delle prossime elezioni"

Meno di un mese fa, a inizio agosto, aveva azzerato la giunta, sottolineando la necessità di uno "sforzo per rilanciare l'azione amministrativa". Ieri, nel corso dell'ultima seduta del Consiglio comunale, la sindaca di Altamura, Rosa Melodia, ha annunciato le sue dimissioni. 

"Cari ragazzi giovani bisogna assumersi le responsabilità e io mi sto assumendo la responsabilità di dire alla città che mi dimetto da sindaco perché non ho i numeri per andare avanti", ha detto la sindaca in uno dei passaggi del suo lungo intervento. In merito al recente azzeramento della giunta Melodia, eletta tre anni fa con una lista civica sostenuta dal centrosinistra, ha spiegato di aver revocato con decreto la "giunta per affievolimento dell'attività politica e ho la necessità di dover suonare la sveglia a tutti compresa la sottoscritta, rispetto all'impegno preso con la città". La prima cittadina dimissionaria ha ricordato di aver usato nell'ultimo mese "gli strumenti leciti della politica ovvero il dialogo e il confronto, ma è stato inutile. E allora metto fine al mantra di queste ultime settimane che era "cade o non cade" e ora dico "cade" in piena consapevolezza, con una decisione sofferta ma frutto di una riflessione che nasce da quello che ho raccolto da questi incontri e confronti". 

"La vita politica richiede sacrificio e in tre anni non ho preso un giorno di ferie ma ora abbandono questo percorso di confronto perché l'unica realtà è che mi trovo di fronte ad alcune persone che ricoprono il ruolo di consigliere nella mia maggioranza che non hanno né l'orgoglio, né il desiderio né la volontà di continuare in un percorso che vede al centro la nostra Altamura e piuttosto va dietro un ricatto sottile ma continuo che io non intendo più subire". 

"Nel 2018 eravamo gruppo coeso ed entusiasta nel governare la città ma oggi non ci sono più le condizioni", ha aggiunto ricordando i consiglieri che hanno lasciato il gruppo "Abc, Altamura bene Comune per crearne un altro e per 3 anni io sono riuscita a raggiungere una sintesi politica che ha portato a signori risultati per tutti. Oggi invece a 15 mesi dalla scadenza del mandato vengono fuori personalismi, vengono fuori volontà di autodefinirsi candidati delle prossime elezioni". "Non ho i numeri per poter continuare a guidare questa amministrazione", ha ribadito. La seduta è stata poi sospesa per la formalizzazione delle dimissioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Altamura si dimette la sindaca Rosa Melodia: "Non ho numeri per andare avanti"

BariToday è in caricamento