Politica

Altamura: il movimento 5 stelle presenta la mozione "ludopatia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il Meetup - Altamura 5 Stelle ha protocollato in data 25.06. 2013 presso l' Ufficio Protocollo del Comune di Altamura una "MOZIONE PER LA CREAZIONE DI UN REGOLAMENTO SLOT MACHINES ELETTRONICHE E VIDEOPOKER NEL COMUNE DI ALTAMURA".

L'esigenza di una regolamentazione in materia nasce dalla consapevolezza, in capo ai componenti del Meetup scrivente, che è giunto il momento di dover porre un freno alla preoccupante ascesa del fenomeno del gioco, che sta ormai dilagando e coinvolgendo sempre più persone, che, attratte dall'illusione della vincita facile, rischiano di non riuscire a resistere all'impulso di giocare e quindi di sviluppare una dipendenza dal gioco con ricadute negativa dal punto di vista sociale, economico e della propria salute. Tale fenomeno è in continua crescita e sembra essere in stretta correlazione con la crisi economica, mettendo a rischio un numero di persone sempre più elevato. La mozione prevede innanzitutto una presa di coscienza, da parte del Sindaco di Altamura e dei Consiglieri di quello che sta diventando un allarme sociale ad Altamura come riscontrabile nei servizi pubblicati su La Gazzetta del Mezzogiorno del 25.06 e su La Nuova Murgia di Giugno redatti rispettivamente da Onofrio Bruno e Saverio Carone dai quali emerge la portata e l'incidenza sul territorio della ludopatia. Di fronte a tale piaga sociale si è ritenuto opportuno invitare formalmente l'Amministrazione Pubblica a predisporre un regolamento comunale finalizzato a preservare dalle implicazioni negative del gioco, i cittadini e in particolar modo alcune categorie di persone, non in grado, per le loro condizioni personali, di gestire in modo adeguato l'accesso al gioco d'azzardo. Inoltre si è chiesto:

- di porre in essere concrete azioni di sensibilizzazione e di informazione sulle conseguenze della patologia da realizzarsi all'interno delle scuole di ogni ordine e grado;

-studiare ed attuare forme di regolamentazione dell'utilizzo dei videopoker negli esercizi pubblici presenti sul territorio;

- regolamentare, nell'ambito delle competenze dell'amministrazione Comunale, gli orari di apertura e chiusura delle sale giochi;

-predisporre norme restrittive per l'insediamento di sale da gioco nelle vicinanze dei luoghi di aggregazione (istituti scolastici, luoghi di culto, centro storico);

-predisporre i necessari controlli, di concerto con gli altri soggetti interessati (amministratori, Ausl, forze dell'ordine, ed anche gli esercenti stessi), per garantire il rispetto delle misure prese.

Qualora l'Amministrazione Pubblica rimanga inerte dinanzi a tale problematica il Meetup - Altamura 5 Stelle si riserva di formulare una concreta proposta normativa per regolamentare la materia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura: il movimento 5 stelle presenta la mozione "ludopatia"

BariToday è in caricamento