Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica San Girolamo - Fesca / Via Madonna della Rena

Amianto alle ex acciaierie Scianatico, il M5s presenta un'interrogazione al sindaco

L'iniziativa del movimento dopo la decisione del Comune di spostare nell'area il mercato del lunedì di via Tommaso Fiore: "Il primo cittadino fornisca dati ufficiali sull'assenza di amianto"

Un’interrogazione al sindaco Michele Emiliano "per chiedere la conferma ufficiale della reale assenza di amianto" nell'area delle ex acciaierie Scianatico. E' l'iniziativa annunciata dagli attivisti baresi del Movimento 5 Stelle, in seguito alla decisione del Comune di trasferire nell'area tra via Napoli e via Madonna della Rena il mercato del lunedì che si svolge attualmente in via Tommaso Fiore.

Prima che il trasferimento diventi effettivo, gli attivisti chiedono al sindaco di non limitarsi a fornire "rassicurazioni a voce" sulla sicurezza dell'area, ma anche di fornire dati ufficiali sull'assenza di amianto nella zona. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto alle ex acciaierie Scianatico, il M5s presenta un'interrogazione al sindaco

BariToday è in caricamento