Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Sei milioni di euro per l'Amtab, il Consiglio approva il piano di rilancio

Dopo una lunga discussione l'ultima seduta del 2014 si è conclusa con l'approvazione del piano per la ricapitalizzazione dell'azienda. Da ieri intanto sono entrati in servizio i 12 bus usati acquistati da Amtab per far fronte alle carenze del parco mezzi

Sei milioni di euro distribuiti in tre anni, per far fronte alla crisi di liquidità dell'Amtab e consentire un efficientamento del servizio. Al termine di una discussione durata quasi dieci ore, il Consiglio comunale, nella sua ultima seduta del 2014, ha approvato il piano di rilancio per l'azienda di trasporto pubblico locale.

Il contributo comunale, in sostanza, sarà di due milioni di euro all'anno, ma l'operazione, ha sottolineato il sindaco Decaro, dovrà essere strettamente legata ad un piano di miglioramento del servizio (di trasporto e di sosta) e di razionalizzazione dei costi aziendali. Tra circa tre mesi il Consiglio di amministrazione sarà rinnovato, mentre il nuovo direttore generale dovrebbe essere nominato entro la fine dell’anno. Ma - ha assicurato il primo cittadino, che ha dovuto affrontare non solo le critiche della minoranza ma anche le perplessità di alcuni consiglieri di maggioranza - i controlli sui fondi spesi saranno affidati ad una struttura comunale.

Da ieri, inoltre, sono entrati in servizio dodici autobus usati acquistati dall’Amtab per far fronte alle carenze del parco mezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei milioni di euro per l'Amtab, il Consiglio approva il piano di rilancio

BariToday è in caricamento