Politica

Anci, il sindaco di Firenze Nardella a Bari: visita in Cattedrale con Decaro

Il primo cittadino del capoluogo toscano, coordinatore delle Città metropolitane ANCI, a Bari per discutere delle richieste da avanzare al governo, a cominciare dal'eliminazione del taglio di fondi previsto per gli enti metropolitani

Prima l'incontro per fare il punto sulle proposte avanzate al governo dall'Anci, poi la breve visita alla Cattedrale, a Bari vecchia. Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, coordinatore delle Città metropolitane ANCI, è stato ricevuto oggi dal sindaco Antonio Decaro, presidente nazionale dell'Associazione dei Comuni italiani.

"L’incontro - spiega una nota del Comune - è stato utile per condividere le proposte che l’ANCI ha fatto al Governo sul fronte dei nuovi enti metropolitani, nell’ambito della legge di stabilità in discussione in questi giorni. Nello specifico, la richiesta dell’ANCI è di eliminare il taglio previsto per le Città metropolitane, quantificato complessivamente in circa 300 milioni di euro, che altrimenti determinerebbe la paralisi delle stesse.  Si è stabilito inoltre di fissare una serie di incontri con le Regioni per completare il percorso di trasferimento delle funzioni non più fondamentali che ancora oggi le Città metropolitane, impropriamente, continuano a svolgere con risorse proprie.  Si ribadisce al Governo la richiesta, nell’ambito del processo di sblocco del turnover per tutti i Comuni, di permettere alle Città metropolitane l’assunzione delle figure infungibili (ufficio tecnico, direttore ragioneria, etc.) per assicurare le attività tecnico amministrative".

Al termine dell'incontro, si è tenuta una breve visita di Nardella e Decaro alla cattedrale di Bari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anci, il sindaco di Firenze Nardella a Bari: visita in Cattedrale con Decaro

BariToday è in caricamento