Cittadino denuncia presunto voto di scambio, il sindaco Decaro lo accompagna: "Libertà e democrazia non negoziabili"

Il primo cittadino si è recato assieme al cittadino: "Mi ero offerto di farlo. Credo nel valore sacro del diritto di voto come pilastro della vita democratica di una comunità"

"Da candidato e da sindaco ho invitato tutti i cittadini a denunciare senza paura casi di compravendita di voti. Mi sono offerto personalmente di accompagnarli dalle forze dell'ordine nel caso avessero anche solo dei sospetti. E dopo averlo detto, l'ho anche fatto. Ho accompagnato un cittadino a denunciare in mia presenza i fatti di cui era venuto a conoscenza in circostanze diverse". Ad affermarlo è il sindaco di Bari, Antonio Decaro, con riferimento all'inchiesta su presunti voti di scambio alle scorse elezioni Comunali che vedrebbe, secondo indiscrezioni, 4 indagati.

Il M5S: "Venerdì manifesteremo davanti al Comune"

Il primo cittadino rieletto lo scorso 26 maggio, ha spiegato perchè ha accompagnato il cittadino a denunciare: "L'ho fatto - ha aggiunto - perché credo nel valore sacro del diritto di voto come pilastro della vita democratica di una comunità". "Su questi temi - conclude - non esistono appartenenze politiche, né calcoli di convenienza elettorale, né tattiche che tengano. La libertà e la democrazia non sono valori negoziabili. Mai". 

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

Torna su
BariToday è in caricamento