Decaro prepara le Comunali di maggio: "Avanti con la coalizione che mi ha sostenuto"

Il primo cittadino è stato intervistato dall'Ansa nel corso del consueto appuntamento con i primi cittadini italiani: "Cercheremo di spiegare cos'abbiamo fatto e quello che vorremmo fare, partendo dai legami tra le persone"

In vista delle Comunali di maggio "vado avanti con la coalizione che mi ha sostenuto, una coalizione ampia, con le liste che c'erano 5 anni fa". Lo afferma il sindaco di Bari, Antonio Decaro, intervistato questa mattina a Roma dall'Ansa, nel corso del consueto forum con i giornalisti della redazione dedicato ai primi cittadini italiani.

Decaro, oltre ad aver discusso di autonomia, sviluppo cittadino e degli enti locali, ha risposto ad alcune domande sul bilancio dei suoi 5 anni da sindaco: "Ho avuto - ha dichiarato il presidente Anci - un Consiglio comunale che mi ha sostenuto. Cercheremo di spiegare cos'abbiamo fatto e quello che vorremmo fare, partendo dai legami tra le persone. Avrei potuto fare tante cose in maniera migliore ma ho preso degli impegni e ho cercato di mantenerli. Ho condiviso il programma con i miei cittadini. Avevo, dunque, la fortuna di non dover discutere su cosa fare. Da ingegnere ho poi fatto l'elenco delle attività, e delle risorse che servivano. Ne ho trovate anche di più, quelle per gli investimenti ci sono. Spesso però la burocrazia blocca le attività che vengono pianificate.

Poi, un accenno alle Primarie del Pd: "Potranno far nascere relazioni con le liste del territorio. Non farò campagna elettorale - spiega Decaro - . Sono il sindaco di tutti e rappresento i cittadini. Voterò per Martina, ho un rapporto personale con lui da quando era ministro dell'Agricoltura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento