menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Area Popolare contro l'amministrazione Decaro: "Ponte? Costi elevati. Commercio, città ferma"

Conferenza stampa degli esponenti regionali e baresi del partito di centrodestra. Picaro: "Lassismo da parte di Emiliano prima e dell'attuale sindaco poi. Amtab e Amiu in difficoltà"

"Ritardi e costi ingiustificati" per la realizzazione del Ponte sull'Asse Nord Sud "ancora senza nome", ma anche la crisi del commercio barese "oramai in aperta deflazione senza che l'amministrazione muova un dito" e la "catastrofica Amiu che nonostante un aumento della Tarì tra l'8% ed il 12%, si è registrato un peggioramento del servizio": gli esponenti baresi e pugliesi di Area Popolare hanno incontrato la stampa, questa mattina, per fare il punto sulla situazione delle opere e dei servizi in città, sottolineando il "lassismo dell'amministrazione Emiliano prima e Decaro poi", in particolare sui "lavori e le perizie di variante al progetto (alcune inutili) che oggi portano la Cimolai a voler richiedere gli ulteriori di 19 milioni di € rispetto ai 32 previsti".

Ninni Cea, Peppino Loiacono e il consigliere comunale Michele Picaro hanno anche sottolineato la "crisi" del trasporto pubblico in città: "A fronte dei 10 milioni di € stanziati dal civico bilancio dal 2014 ad oggi - affermano - assistiamo sempre ad autobus che si incendiano ed ora dipendenti che non ricevono per tempo lo stipendio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento