menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale a Bari e il bando 'rimodulato', le opposizioni criticano il Comune

Dopo la riformulazione della gara, con la riduzione degli appuntamenti, audizione in Commissione Trasparenza. Carrieri: "Troppo poco tempo per il bando"

Rimodulate date e alcuni eventi, bancarelle a Bari Vecchia fino al 24 anzichè all'Epifania come inizialmente preventivato, 'alleggerimento' dei concerti, il tutto per rientrare nel budget di 90mila euro stanziato dal Comune: la riformulazione del bando sul Natale in città è stata al centro dell'audizione della direttrice Ripartizione Culture a Palazzo di Città, Marisa Lupelli, in Commissione Trasparenza. Qualche giorno fa, infatti, sono state annunciate modifiche ai termini della gara per chi si occuperà di realizzare il cartellone degli appuntamenti natalizi in strade e piazze baresi. Cambiamenti necessari, come ha spiegato la dirigente ai consiglieri comunali, per non sforare la cifra messa a disposizione anche a causa di alcuni 'imprevisti', come il dover pagare per la casetta di Babbo Natale in piazza Umberto, negli scorsi fornita gratuitamente dalla Fondazione Petruzzelli.

Modificato il bando per il Natale a Bari: mercatini ridotti fino al 24 dicembre

Tagli anche a due concerti su tre, lasciando solo quello del 16 dicembre in Cattedrale. Meno musica dal vivo anche nel 'Calendario dell'Avvento', una serie di appuntamenti giornalieri sulla facciata di palazzo dell'Economia. Tra le osservazioni dei consiglieri anche l'accentramento degli appuntamenti nel Murattiano a discapito delle periferie che potranno contare sui (pochi) fondi dei Municipi. Il presidente della Commissione, Giuseppe Carrieri definisce "ridicolo" il bando degli eventi: "Sarebbe interessante capire - aggiunge - perchè la gara sia stata fatta all'ultimo momento e perché il prezzo a base d'asta è così esiguo", ipotizzando che possano essere pochi i partecipanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento