Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Bari: i volontari de “La Salamandra” in azione in Emilia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

I volontari del gruppo di protezione civile “La Salamandra”, coordinati dal responsabile nazionale Pietro Casasanta, continuano la loro opera di assistenza nei territori dell’ Emilia-Romagna colpiti dal terremoto. La sezione barese dell’associazione ha portato in loco gli aiuti raccolti, frutto della solidarietà di tutta la comunità. Per fronteggiare la drammatica situazione post-sisma la struttura nazionale de “La Salamandra” gestisce attualmente due campi nella zona, a Pilastri di Bondeno e Scortichino, in provincia di Ferrara. I volontari, assistiti nella loro azione dai militanti dell’ associazione di promozione sociale “Casa Pound Italia” e dai medici del “Gri.me.s. Puglia”, tra i quali il responsabile regionale dell’ organizzazione dott. Ippolito, sono a disposizione della cittadinanza, con l’obiettivo di aiutare gli emiliani in questa difficile situazione, dimostrando ogni giorno la loro volontà di sostenerli nel cammino verso un ritorno alla normalità che sarà certamente graduale, ma necessario.  In questo percorso sarà fondamentale essere al fianco del popolo emiliano per tutta la durata dell’emergenza. “Bari- La Salamandra” garantirà il suo impegno e sarà al fianco degli italiani colpiti da questa sciagura. Il camion portato in Emilia, stracolmo di aiuti da tutta la Puglia, è solo il primo di una lunga serie. Il carico, con cibo, prodotti per l’igiene personale, vestiti e 15 letti ortopedici, è giunto a destinazione. Si ringrazia per la collaborazione il presidente del consorzio “Piazze e mercati del Levante” Vito Cassano, la ditta”Cristallo”- Produzione piani di riposo e la Metal Ricycle di Silvano Scannicchio. “La Salamandra” non abbandonerà il suo popolo in difficoltà. Nessuno verrà lasciato indietro, abbandonato a sé stesso. La raccolta degli aiuti prosegue. Per contattare il gruppo di protezione civile nel capoluogo pugliese si prega di telefonare al numero 3393562843.
Intanto, CasaPound continua la raccolta di generi di prima necessità nelle sue 72 sedi sparse sul territorio nazionale. Per chi volesse sostenere i volontari di Cpi, contributi, anche minimi, possono essere versati sul conto corrente intestato a Roma 'La Salamandra' (codice Iban IT76 G083 2703 2270 0000 0006 230).
 
L’Italia è più unita che mai, e “La Salamandra” farà la sua parte. Nessun terremoto può fermare il cuore di un popolo.
 
Per foto, video e informazioni aggiornate:https://www.facebook.com/pages/La-Salamandra-CPI/206821346002383
 
Info: 3393562843 - 3478057510
www.casapounditalia.org


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari: i volontari de “La Salamandra” in azione in Emilia

BariToday è in caricamento