menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buona Scuola, inizia il presidio del M5S davanti alla Giunta regionale

La decisione dei consiglieri pentastellati dopo aver riscontrato che non c'è traccia del mandato per l’impugnazione. "Qui fin quando non avremo certezza dell'avvenuto ricorso"

Il termine ultimo (fissato per il 13 settembre) a disposizione della Giunta regionale per impugnare davanti alla Corte Costituzionale la legge 107, altrimenti detta Buona Scuola, si avvicina, ma ancora nulla si è mosso in questo senso.

E' per questo motivo che i Consiglieri regionali pugliesi del Movimento 5 Stelle Rosa Barone, Gianluca Bozzetti, Cristian Casili, Mario Conca, Grazia Di Bari, Marco Galante, Viviana Guarini e Antonella Laricchia, hanno deciso di dar vita a un presidio permanente davanti alla giunta.

“Come preannunciato siamo disposti a tutto" - commentano i pentastellati.- "Abbiamo appena personalmente riscontrato dall’Avvocatura che non c’è ancora traccia del mandato per l’impugnazione. Per questo inizia il nostro presidio permanente davanti alla Giunta che si protrarrà fino a quando non ci verrà mostrata la notifica che accerti l'avvenuto deposito del ricorso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento