"Troppe poche corse, potenziare la linea bus 33 per i quartieri a nord di Bari", la proposta di Picaro (Lega)

L'esponente del Carroccio: "La mobilità condivisa e sostenibile, tanto decantata dal sindaco Decaro, va a farsi benedire se si considera che tale linea passa a una frequenza di due ore e 20 minuti

“C’è un intero territorio a nord della città, San Pio, Santo Spirito, Palese e il San Paolo, che non può essere dimenticato. Anche qui i cittadini hanno diritto a una serie di servizi, specie nei giorni festivi. Per questo sostengo e rilancio con forza la petizione popolare dei residenti: chiedere a Comune e Amtab di aumentare nei giorni festivi la frequenza della linea 33". La proposta arriva dal capogruppo della Lega in Consiglio comunale a Bari, Michele Picaro.

"La linea 33 - dice il consigliere comunale -  una sorta di circolare che connette i quartieri a nord di Bari ha qualcosa di paradossale: la domenica e i festivi la mobilità condivisa e sostenibile, tanto decantata dal sindaco Decaro, va a farsi benedire se si considera che tale linea passa a una frequenza di due ore e 20 minuti.Ciò significa condannare i residenti a tempi biblici per raggiungere punti di prima necessità come l’ospedale San Paolo o l’aeroporto Karol Wojtyla. Insomma, vietato ammalarsi la domenica o vietato prendere un aereo. Noi come Lega saremo sempre al fianco delle periferie, lì dove le scellerate politiche di centrosinistra, sia locale e sia regionale, negano servizi a cittadini che, al pari di quelli che abitano in quartieri centrali, pagano le tasse. Questa petizione pertanto va sostenuta in tutti i modi e, una volta conclusa, portata all’attenzione del sindaco, nonché assessore alla Mobilità, e del Consiglio comunale. A Bari non devono esistere quartieri di Serie A e di Serie B. Perché anche dalle piccole cose, come un bus o la presenza di un servizio, si accentua il disagio delle periferie. E ci auguriamo che l’Amtab oltre a promettere avveniristici bus mantenga la mission aziendale per cui è profumatamente pagata dai contribuenti baresi: garantire un servizio di trasporto efficiente ed efficace a tutta la città di Bari”. conclude Picaro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento