Politica

Centrodestra, primarie in fumo. Il movimento Schittulli si ritira dalla competizione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Apprendiamo dalla stampa la posizione del Movimento Politico Schittulli di ritirarsi ufficialmente dalle Primarie del centrodestra a Modugno, indette e decise congiuntamente da Fratelli d'Italia-AN, Forza Italia e lo stesso Movimento Schittulli appena 7 giorni fa e nonostante la sottoscrizione - avvenuta anche questa congiuntamente poco più di 24 ore fa - del documento che avrebbe regolato lo svolgimento delle stesse (https://www.dropbox.com/s/bgoeokt00ej456y/RegolamentoPrimarie_originale.pdf?dl=0).

Le sezioni modugnesi di FdI - AN e Forza Italia ne prendono atto e ringraziano i propri iscritti, simpatizzanti ed elettori per lo sforzo organizzativo profuso in questi giorni e per l'entusiasmo dimostrato sin da subito attraverso le oltre 1000 firme già raccolte a supporto delle nostre proposte di candidatura. Segno ineluttabile di come lo strumento delle Primarie fosse l'unico in grado di garantire una reale partecipazione dal basso, il 100% della democrazia ed un reale rinnovamento del centrodestra a Modugno.

Proseguiremo il nostro percorso politico con la stessa coerenza, onestà e trasparenza che hanno da sempre caratterizzato la nostra attività sul territorio modugnese, riflettendo sul nostro futuro con un pizzico di delusione ma con estrema serenità, senza mai scendere a compromessi con nessuno.

Fratelli d'Italia - AN Modugno

Forza Italia Modugno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrodestra, primarie in fumo. Il movimento Schittulli si ritira dalla competizione

BariToday è in caricamento