Politica

Cisl Scuola Bari: "Piena solidarietà ai lavoratori dell'Ipsia Santarella"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"I fenomeni di violenza che hanno interessato i lavoratori del Santarella vanno condannati senza ma e senza se." A dichiararlo con una nota il segretario generale Cisl Scuola Bari, Domenico Maiorano che aggiunge " e non rappresentano una cronaca già annunciata ma,piuttosto ,sono rivelatori dei rischi che stanno correndo i lavoratori che operano in molti istituti , cimentandosi per la costruzione di una scuola inclusiva mentre si trovano a svolgere il loro impegno in classi complesse. Questi operatori ,Docenti, Personale Ata, Dirigenti che operano in piena emergenza educativa ,sono gli unici ad occuparsi di molti adolescenti a rischio della nostra città .Ne deriva una chiara ed inequivocabile esigenza di supportare con un impegno sinergico ,a tutti i livelli ,l'attivita' di tutti i lavoratori coinvolti ,assicurando un'adeguata vigilanza( quindi un maggior numero di collaboratori scolastici) garantendo strutture edilizie idonee e non degradate come quelle spesso a disposizione. Certo, non esistono soluzioni semplici a problemi complessi è la frase che campeggia sul piano scuola presentato da Renzi,. Noi - conclude il segretario -auspichiamo che il Governo inizi a dare risposte concrete partendo proprio da queste problematiche"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisl Scuola Bari: "Piena solidarietà ai lavoratori dell'Ipsia Santarella"

BariToday è in caricamento