Su Facebook foto a testa in giù come Mussolini, Fabio Romito sporge querela

L'esponente leghista, candidato al Comune, intende denunciare l'autore del post accompagnato dal messaggio "Sono un barese accanito, capovolgi la scheda azzurra e ricordati di zio Benito"

"Il livello di barbarie toccato da alcuni squallidi commentatori social non ha più alcun limite nè freno. Querelo per difendere le centinaia di anime fragili che per violenze come questa di sono anche tolte la vita". Fabio Romito intende denunciare l'autore di un post su Facebook in cui il la foto del candidato al Comune, con tanto di santino, viene mostrata ribaltata e a testa in giù come Mussolini. Il messaggio è accompagnato da questa frase che riprende lo slogan dell'esponente leghista: "Sono un barese accanito, capovolgi la scheda azzurra e ricordati di zio Benito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Schifo insopportabile"

Romito commenta con amarezza l'episodio: "Augurare a qualcuno di finire a testa in giù per il sol fatto di pensarla in maniera diversa è da criminali - dice - specie in un momento come quello che attraversiamo in cui i social network hanno un ruolo sempre più rilevante nella nostra società.  Non sono più disposto a sopportare questo schifo, e intendo fin da adesso devolvere ad associazioni di volontariato che combattono il cyberbullismo ogni singolo euro del risarcimento che mi verrà riconosciuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento