rotate-mobile
Comunali Bari 2019

Il centrodestra verso la scelta dei candidati presidenti per i Municipi, Caradonna: "Sì alla parità di genere"

L'esponente di Fratelli d'Italia a Palazzo di Città propone di seguire una linea per "promuovere una più ampia visione politica per la città di Bari"

Introdurre "la parità di genere anche nelle candidature delle Presidenze dei Municipi" per "promuovere una più ampia visione politica per la città di Bari": la proposta arriva dal consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Michele Caradonna, mentre sono ancora in corso, in queste settimane, i confronti tra i partiti della coalizione di Centrodestra per definire liste e candidature nelle 5 istituzioni di prossimità che compongono la città di Bari.

"È opportuno precisare - prosegue Caradonna - che la scelta dei Presidenti di Municipio è solo uno dei tanti tasselli di questo mosaico che si sta costruendo, con entusiasmo, per riconquistare la città di Bari. Per noi il programma è prioritario, fondamentale è il rapporto con i cittadini, dunque  per l'individuazione dei candidati presidenti riserviamo la meritata e giustificata attenzione. In funzione dei programmi si sceglieranno per i municipi i candidati che spiccheranno per competenza e rappresentanza sul territorio. Quello del centrodestra è un percorso di coesione e di scelte finalizzate all'esclusivo interesse della collettività" conclude l'esponente di centrodestra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra verso la scelta dei candidati presidenti per i Municipi, Caradonna: "Sì alla parità di genere"

BariToday è in caricamento