rotate-mobile
Comunali Bari 2019

Elezioni Municipio 3, la parola ai candidati presidenti: intervista a Simona Quarto

Le interviste ai tre esponenti dei diversi schieramenti in corsa per la presidenza del Municipio che raggruppa i quartieri San Paolo, Stanic, Marconi, Fesca, San Girolamo e Villaggio del Lavoratore

In vista delle elezioni del prossimo 26 maggio, BariToday ha intervistato i candidati alla presidenza dei Municipi. Simona Quarto è l'esponente della coalizione di centrodestra per il Municipio 3 (San Paolo, Stanic, Marconi, Fesca, San Girolamo e Villaggio del Lavoratore).

Si presenti, brevemente. Quali sono le ragioni della sua candidatura alla presidenza del Municipio 3?

La frase più bella che mi è stata detta da un cittadino in questi giorni durante gli incessanti giri della campagna elettorale è stata “Mi piaci perché non hai la faccia da Politica”, ed è proprio da qui che voglio iniziare la mia presentazione; io non vengo dal mondo della Politica! Vengo dal mondo dell’imprenditoria: ho aperto e gestito una ludoteca per 4 anni. Vengo dal mondo dello sport: gestisco la segreteria della scuola calcio di proprietà di mio fratello ed ho lavorato per anni in palestre e centri sportivi come istruttrice. Vengo dal mondo del turismo: ho lavorato nel settore per più di 10 anni con i più grandi tour operator in giro per il mondo. E soprattutto, vengo dal mondo del sociale: sono laureata in Fisioterapia e lavoro con bambini, anziani e disabili, collaborando anche con diverse associazioni no profit. Per tutto questo ho deciso di candidarmi a queste elezioni mettendoci la faccia; ho girato il mondo per lavoro, ma tutte le volte che tornavo a Bari, tornavo finalmente a Casa... Bari è la mia casa e vorrei che come tale, potessi riuscire a custodirla e renderla sempre più “abitabile” , per fare ciò ho deciso di impegnarmi in prima linea, pronta a lasciare anche il mio attuale lavoro per dedicarmi completamente alla mia città e ai miei cittadini qualora dovessi vincere queste elezioni; adoro stare tra la gente e prendermi “cura” di essa, la mia forte empatia mi permette di entrare subito in sintonia con le persone e intendo lavorare con loro fianco a fianco e non restare seduta dietro ad una scrivania perché questo non mi appartiene.

Tre priorità da perseguire per il suo Municipio

Le problematiche riguardanti il Municipio di mia competenza, precisamente il terzo, sono davvero tante, basti pensare al semplice fatto che nei nostri quartieri la gente per spostarsi in centro dica “vado a Bari”… noi siamo già a Bari , ma purtroppo, chi come me vive in periferia, spesso si sente al di fuori di quella che ad oggi viene chiamata “città metropolitana”, la mia priorità sarà proprio questa, ossia cercare di fa diventare i quartieri parte integrante della città e non appendici dimenticate da tutti! Per fare ciò, avremo bisogno di migliorarne la Viabilità, la Sicurezza, i Presidi medico-sanitari, il Commercio, le aree adibite al tempo libero e ai bambini, e tutti i servizi di primaria necessità spesso assenti nelle nostre periferie.


L'esperienza amministrativa che sta per concludersi, la prima per i Municipi, ha di fatto messo in luce problemi legati al loro funzionamento. Che cosa manca ai Municipi per renderli realmente in grado di incidere sul territorio e sulla vita dei cittadini?

A mio parere, affinchè i Municipi possano davvero incidere sul territorio, è necessario che gli sia affidato un effettivo decentramento e quindi la completa autonomia, permettendo in questo modo ai Presidenti di essere in grado di affrontare le necessità senza dover dipendere dai poteri del comune centrale, ma collaborando con esso. Altro fattore importante per il buon funzionamento di un Municipio è la presenza costante di presidente e consiglieri in giro per il territorio, fondamentale è che il cittadino abbia così un punto di riferimento in loco e che nello stesso tempo gli amministratori colgano tempestivamente eventuali problematiche presenti nel loro territorio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Municipio 3, la parola ai candidati presidenti: intervista a Simona Quarto

BariToday è in caricamento