Comunali Bari 2019

Primarie centrodestra Comunali 2019, ufficiale il rinvio: si voterà il 24 febbraio

Slitta di 7 giorni l'Election Day pugliese che comprenderà anche Foggia: nel capoluogo dauno, infatti, il sindaco uscente Landella ha accettato di 'mettersi in gioco'. A Bari 4 candidati in corsa

E' ufficiale il rinvio di 7 giorni delle Primarie di centrodestra per la scelta del candidato sindaco di Bari: la consultazione si svolgerà domenica 24 febbraio, una settimana dopo quanto inizialmente previsto. Lo spostamento è stato reso necessario per realizzare l'Election day di Puglia: oltre a Bari, infatti, si voterà anche a Foggia e proprio la decisione del sindaco del capoluogo dauno, Franco Landella (Forza Italia) di accettare le Primarie di coalizione, ha imposto un cambiamento di programma, come paventato già nei giorni scorsi. Oltre al rinvio dei gazebo, dunque, slitta di una settimana la presentazione delle candidature: il termine ultimo, previsto in un primo momento per sabato 19 gennaio, è rimandato al 26. A Bari sono in lizza Davide Bellomo (Nci-Di), Pasquale Di Rella (Forza Italia e civiche), Filippo Melchiorre (Fratelli d'Italia) e Fabio Romito (Lega). Una settimana in più, dunque, per preparare le proprie candidature o decidere eventuali passi indietro 'strategici' (non improbabili) a sostegno di un candidato in campo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie centrodestra Comunali 2019, ufficiale il rinvio: si voterà il 24 febbraio

BariToday è in caricamento