Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Comunali Bari 2019

"Apriamo l'ex ospedale Bonomo", la proposta del candidato sindaco De Razza: "Bari ha bisogno di verde"

L'esponente della lista Baricittàperta propone l'apertura dell'area dell'ex nosocomio militare, i cui immobili potrebbero essere adibiti "ad attività ricreative e associative"

"La città di Bari è tra le ultime classificate nelle graduatorie stilate da importanti testate giornalistiche per qualità della vita e rapporti tra abitanti e verde cittadino. Non è stata, infatti, messa in pratica la legge nazionale che prevede per ogni nato la piantumazione di un albero. La città è sempre più soggetta ad un elevato rischio d'inquinamento ambientale. La mancanza di un serio un sistema di trasporto pubblico costringe i cittadini ad usare il proprio mezzo, comportando un impatto ambientale dai risultati disastrosi". A rimarcarlo, in una nota, è il candidato sindaco Sabino De Razza, in corsa per la lista BariCittàaperta.

"Un primo importante passo - prosegue De Razza - è stato fatto grazie alla tenacia dei comitati di cittadini affinché, nell'ex area Fibronit, nasca un grande punto verde, ma bisognerà vigilare fino alla sua concreta apertura al pubblico. Dunque chiediamo, a gran voce, l'apertura al pubblico dell'ex ospedale militare Bonomo, che oltre ad essere un grande polmone verde, è dotato anche di immobili che possono essere adibiti ad attività ricreative e associative delle numerose associazioni socio-culturali della città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Apriamo l'ex ospedale Bonomo", la proposta del candidato sindaco De Razza: "Bari ha bisogno di verde"

BariToday è in caricamento