rotate-mobile
Comunali Bari 2024

Sud al Centro assente alle prossime Comunali: "Non presenteremo liste né sosterremo candidati"

Nelle scorse settimane il partito è stato fortemente scosso dalle inchieste giudiziarie: il 4 aprile scorso è stato arrestato Sandro Cataldo, già referente del movimento

Sud al Centro non prenderà parte alle prossime Elezioni amministrative in programma l'8 e il 9 giugno. A darne notizia è il presidente del partito, Gianlucio Smaldone. Il movimento, dunque, non presenterà liste né alle Comunali di Bari, né in altri centri del Barese chiamati al voto.

Nelle scorse settimane il partito è stato fortemente scosso dalle inchieste giudiziarie: il 4 aprile scorso è stato arrestato Sandro Cataldo, già referente del movimento e marito di Anita Maurodinoia, 'lady preferenze' alle Comunali di Bari 2019 (con 6.600 voti) e alle Regionali del 2020 (con 22mila voti ma nelle liste del Partito Democratico), assessora pugliese ai Trasporti dimessasi poiché indagata. L'inchiesta che vede coinvolto Cataldo e, tra gli altri, anche l'ex sindaco di Triggiano Antonio Donatelli, riguarda una presunta associazione finalizzata alla “corruzione elettorale”.

Sud al Centro, si legge ancora nella nota, "non sosterrà alcun candidato in alcuna competizione elettorale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sud al Centro assente alle prossime Comunali: "Non presenteremo liste né sosterremo candidati"

BariToday è in caricamento