Sabato, 25 Settembre 2021
Politica Triggiano

Comunali Triggiano, M5S attacca: "Il Pd presenta candidato sindaco rinviato a giudizio"

I consiglieri pentastellati sollevano il 'caso Triggiano' e attaccano: "Pd senza pudore"

"È ancora in corso il processo dello scandalo sulla sanità pugliese di Tedesco e altri. Tra gli altri, c'è anche il rinviato a giudizio per concussione Adolfo Schiraldi, candidato sindaco a Triggiano (BA) della coalizione di centro sinistra. A presenziare alla presentazione della sua candidatura c’è Marco Lacarra, Segretario Regionale del PD e Consigliere Regionale".

A sollevare la questione, sono in una nota i Consiglieri del Movimento 5 Stelle Puglia: "La Regione Puglia - scrivono  è parte civile in quel processo dal 2013. Con quale coerenza, oggi un consigliere della stessa Regione Puglia presenta un imputato di quel processo candidato a Sindaco di un Comune? Il consigliere Lacarra e i membri del Partito Democratico non hanno il minimo senso del pudore?"

“Da cittadini triggianesi - dichiarano i 13 componenti della lista Movimento 5 Stelle che si presenterà alle prossime elezioni amministrative a Triggiano - apprendiamo con grande dispiacere che tra le fila delle ormai rituali mega-coalizioni vi sarebbero candidati rinviati a giudizio. Ci auguriamo che i cittadini possano decidere questa volta di portare nelle istituzioni solo persone competenti ed oneste”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Triggiano, M5S attacca: "Il Pd presenta candidato sindaco rinviato a giudizio"

BariToday è in caricamento