Politica

Luci spente al Margherita, il Comune di Bari aderisce alla campagna "M'Illumino di meno"

Anche quest'anno la città aderisce alla campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico promossa sul territorio nazionale dalla trasmissione radiofonica Caterpillar

Luci spente per una sera al Teatro Margherita. Anche quest'anno il Comune di Bari aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la razionalizzazione dei consumi promossa sul territorio nazionale dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio2.

Venerdì 14 febbraio in contemporanea con tutte le città italiane, a partire dalle ore 18, il teatro, che ospita la personale di Vettor Pisani, resterà al buio. Un piccolo gesto simbolico per richiamare l'attenzione del cittadini sull'importanza del corretto utilizzo delle risorse energetiche.

"In questi dieci anni di amministrazione comunale - dichiara il sindaco Michele Emiliano - la città di Bari ha fatto enormi passi in avanti sui temi della sostenibilità ambientale e risparmio energetico. E Caterpillar, con la sua campagna decennale M’illumino di meno, ha sempre accompagnato e incoraggiato le città impegnate in queste azioni. Bari oggi è una Smart City e sta portando avanti importanti progetti per ridurre gli sprechi energetici e per diminuire l’inquinamento atmosferico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci spente al Margherita, il Comune di Bari aderisce alla campagna "M'Illumino di meno"

BariToday è in caricamento